Segnalazione: Legacy of Darkness (voll. 1 e 2) - Miriam Palombi

Buongiorno a tutti, lettori e lettrici! Anche oggi vi proponiamo una segnalazione, presentandovi i due volumi dell'autrice italiana Miriam Palombi, Legacy of Darkness #1: Il Pentacolo e Legacy of Darkness #2: Il respiro del Diavolo editi dalla DZ Edizioni!!
Legacy of Darkness #1
Legacy of Darkness #2


Legacy of Darkness #1: Malcom sa che il tempo sta finendo. Non gli resta molto da vivere e con la sua morte nessuno proteggerà il sottile equilibrio tra il mondo del paranormale e quello della scienza. L'antico ordine del Pentacolo ormai è decaduto, ma l’uomo tenterà il tutto per tutto affinché Londra non cada nel caos. Un pugno di uomini dalle strane facoltà, potranno sostituirlo, lo sa, i suoi poteri glielo hanno detto. Ma raggiungerli e convincerli ad abbracciare il loro destino non sarà facile, né indolore. Stone Temple House attende tutti loro, il pentacolo inciso nella pietra li aspetta. Il simbolo è in attesa di essere aperto ancora una volta, in attesa della scintilla che riporterà tutto alla luce.

Legacy of Darkness #2: Il Pentacolo è stato riaperto. L’antico ordine segreto è stato ricostituito. Liza, Edward, Cheveyo, Dimitri e Tyron hanno scoperto tra le mura di Stone Temple House una realtà inattesa. Saranno costretti ad accettare la loro natura, a scendere a patti con i propri demoni e fronteggiare la prima vera battaglia sotto la guida di Galahad. Ma chi è veramente quell’uomo dal volto segnato da cicatrici di un lontano passato?Riuscirà a condurre tutti loro alla salvezza? In gioco non c’è solo la vita o la morte, ma la possibilità di dannare per sempre la propria anima.

BIOGRAFIA DELL'AUTRICE: Miriam Palombi nasce a Milano nel 1972. Ceramista, appassionata di simbologia e storia medioevale, è autrice di narrativa horror, thriller e dark fantasy ed è un membro della Horror Writers Association.
Tra le sue pubblicazioni, si annoverano:


  • 2014 pubblica LE CRONACHE DEL GUERRIERO, ebook edito da ST-Books, GDS edizioni, thriller storico;
  • 2016 pubblica L’ARCHIVIO DEGLI DEI, DZ Edizioni, thriller - terza edizione e opera finalista al Premio Letterario Residenze Gregoriane 2018;
  • 2016 il racconto Sangue Cattivo è incluso nell’antologia horror STRISCIANO SULL’ASFALTO, edito da Carmignani Editricee presentato in anteprima al Fanta Festival di Roma;
  • 2016 pubblica PICCOLI PASSI NEL BUIO, DZ Edizioni, raccolta horror per ragazzi;
  • 2017 il racconto Miseri Resti Sepolti è incluso nell’antologia horror SPLATTER presenta B.I.H.F.F (Best Italian Horror Flash Fiction), INDEPENDENT LEGIONS PUBLISHING;
  • 2017 pubblica IL PENTACOLO. Legacy of Darkness. Vol. I, DZ Edizioni. Trilogia Dark fantasy;
  • 2018 pubblica IL RESPIRO DEL DIAVOLO. Legacy of Darkness. Vol. II DZ Edizioni;
  • 2018 pubblica MISERI RESTI SEPOLTI, raccolta horror DZ Edizioni, che viene presentato alla Fiera del libro di Roma, Più Libri Più Liberi 2018, in occasione della conferenza “L’approccio alla Paura. Dall'adulto al fanciullo".


QUALCHE ESTRATTO...:

Esiste un mondo nascosto. Una realtà nella quale convivono comuni mortali, esseri fuori dall’ordinario e automi. Un luogo dove il mistero e il paranormale sono tangibili e si contrappongono a tecnologia e
scienza in un perpetuo equilibrio tra Bene e Male. Un pugno di uomini ha il compito di mantenere inalterato questo precario equilibrio. La natura li ha dotati di poteri straordinari originando all’interno dei loro corpi sorprendenti mutazioni. Il loro intento è contrastare l’egemonia della tecnica e scongiurare la creazione di un universo privo di ogni dogma morale. Per quanto assurdo vi possa sembrare, credetemi, là fuori esiste un mondo in cui si compiono mirabili prodigi. Dove l’impensabile è possibile e dove l’impossibile è reale. Se leggerai queste poche righe, saprai di essere il prescelto. (da Il Pentagono - Legacy of Darkness vol. 1)

Mille volte aveva osservato il volto di Dio, ma quell’unica volta aveva scorto il volto di Lucifero. Ed era stata la cosa più bella che avesse mai visto in vita sua. Lucifero aveva avvicinato il viso amorevole così tanto, da riuscire a posare la guancia sulla sua. Una sensazione di estasi mai provata prima. Il lieve tepore era diventato calore insopportabile, per poi trasformandosi in un dolore atroce. La pelle si era liquefatta come cera, era letteralmente colata verso il basso, sotto l’azione della forza di gravità. In quel preciso istante, al culmine di una dura battaglia con il maligno, Galahad aveva deciso di arrendersi. Aveva rinnegato per tre volte la sua natura, così come fece Pietro dinanzi al Cristo, pregando perché quel tormento cessasse. (da Il respiro del Diavolo - Legacy of Darkness vol. 2)

Commenti

Post popolari in questo blog

Intervista: Michela Giudici

Le creature di J.R.R. Tolkien: Aquile e Draghi

Intervista a... Vincenzo Romano!