Post

Visualizzazione dei post da 2018

Recensione: Il popolo del tappeto; Terry Pratchett

Immagine
Buongiorno a tutti!

Oggi vi parlo di un libro abbastanza particolare che, finalmente, è stato da poco ritradotto e pubblicato in forma integrale: "Il popolo del tappeto" di Terry Pratchett

Chi mi conosce già sa della mia passione per questo autore britannico, che mi ha colpito con la sua ironia e la sua capacità di affrontare con leggerezza innumerevoli situazioni pesanti.
Il popolo del tappeto è la sua prima opera (1971), rivista negli anni per essere ripubblicata nel 1992, e la cosa si nota.
Manca, infatti, di molta della sagacia sociale che contraddistinguerà le saghe successive nonostante già ora sia presente la derisione verso alcuni punti cardine dell'era moderna, l'ambientazione è divertente e interessante ma non perfezionata come sarà Mondo Disco, ma è anche il libro da cui è iniziato tutto.
La trama di questo romanzo è intrecciata nell'ambientazione, visto che la vicenda prende luogo sul/nel Tappeto, mondo dei Morrunghi.

"In principio c’era solo il pi…

Intervista l'Artista: Martina Patrizia Olivi

Immagine
Buongiorno a tutti!
Oggi continua l'appuntamento con Intervista l'Artista e abbiamo con noi Martina Patrizia Olivi
Bentrovata e benvenuta Martina!
Iniziamo subito: chi sei?
Mi chiamo Martina ho attualmente 17 anni, sono nata il 28 giugno 2000 e vivo a Roma.
Da dove è nata la passione per il disegno? Disegno da quando sono piccolina, credo di averla sempre avuta questa passione.
Come la coltivi? La coltivo cercando di migliorare sempre i miei lavori e impegnandomi sempre al massimo.
Stai facendo gli ultimi anni delle superiori, quali sono le idee per il “dopo”? Mi piacerebbe pubblicare con una casa edistrice, ma lo vedo un sogno ancora lontano.
Dove vorresti arrivare con la tua arte? Come ho detto nella domanda precedente pubblicare sarebbe il massimo, ma anche riuscire a lavorare con il disegno con illustrazioni o loghi sarebbe fantastico.
Da chi trai ispirazione? Mi guardo molto intorno e traggo ispirazione da altri artisti sul web o da opere giapponesi. una grande artista dal mio pun…

Nuova Uscita: Il ballo del diavolo, di Gaia Cassarri

Immagine
Buongiorno a tutti,
oggi vi lascio la segnalazione di una antologia autopubblicata da poco da Gaia Cassarri


In questa raccolta di racconti fantastici strane creature, angeli dalle ali spezzate, una versione inedita di cappuccetto rosso e tanti altri personaggi ci parlano di temi attuali e spinosi come il femminicidio o la morte del pianeta, ma anche di sogni, speranza e amore. Contiene il racconto “La ricamatrice”, terzo classificato al concorso nazionale La Farnia d’oro 2017 e “Il viaggiatore”, quinto classificato al concorso nazionale San Lorenzo 2017.


Trovate maggiori informazioni su amazon: Il ballo del diavolo: e altri racconti








Recensione: Il profanatore di mondi; di Angela Gagliano

Immagine
Buongiorno a tutti!
Oggi vi parlo di un libro che ho recensito per Onnigrafo Magazine, dove è uscita per prima questa recensione (la trovate a questo link: Il profanatore di mondi)

Non valutare un libro dalla copertina” è un detto comune e, dopo aver letto questo libro, penso sia sempre più valido. La copertina infatti non mi ha lasciato alcunché, anzi, mi avrebbe solo respinto. Il libro si è rivelato comunque essere non completamente nelle mie corde, più che un fantasy è un paranormal romance, anche se apprezzabile.

Per parlare del testo vorrei parlare prima dell’ambientazione inventata da Angela Gagliano infatti essa è molto importante e una delle parti più interessanti del libro stesso.
Le vicende hanno luogo nei 5 mondi, creati a opera dei sogni dei terrestri.
Ogni mondo è abitato da umani e ha una sua caratteristica specifica:
a Samelia la magia pervade ogni essere e ogni cosa, un pianeta abitato da sirene e nani. Ma non i nani tipici del fantasy bensì i nani umani, sproporzionati…

Intervista l'Artista: Ketsu

Immagine
Buongiorno a tutti! Finalmente torna il nostro appuntamento settimanale con l’Intervista l’Artista!
Oggi, in questa riapertura, ospiteremo Ketsu, disegnatrice e mangaka italiana!


Ciao Ketsu, benvenuta! 
Partirei subito chiedendoti che pubblicazioni hai all’attivo e da cosa ti sono venute le idee?

- Ciao Luca e ciao a tutti i lettori. All’attivo ho tre pubblicazioni, Deep Green per Reika Manga, Il Noce di Malevento per Kasaobake e il webcomic Alone in the Headwind sulla webzine Mangakugan. Per quanto riguarda Deep Green, l’idea è nata dalla mente geniale di mio fratello che ha creato la sceneggiatura dei primi due volumi. Diciamo che la passione per gli scacchi e per le storie psicologiche  hanno fatto nascere quest’opera. Il terzo e ultimo volume (ci sto lavorando in questo periodo) mi vede invece non solo in veste di disegnatrice ma anche in quella di sceneggiatrice.
Il Noce di Malevento l’ho creato perché sono un’appassionata della leggenda delle streghe di Benevento e ho voluto riprop…

Segnalazione: Il pugile e l'ubriacone; Damiano Lomolino

Immagine
Buongiorno a tutti!
Sto riuscendo a mantenere i miei buoni propositi per il blog, visto?
Quindi oggi segnalazione e venerdì pronti per ricominciare con le interviste agli artisti!

Oggi vi parlo della nuova uscita di Damiano Lomolino, "Il pugile e l'ubriacone".

Sinossi: Il pugile e l’ubriacone, racconta di un uomo e del dualismo conflittuale che lo nutre e lo dilania. Un trionfo di contraddizioni in bilico tra devozione, sacrificio, abnegazione, contrapposte al vizio, ai rottami e alla decadenza. Gli allenamenti, gli incontri, e il perenne ritorno durante la notte, dentro le bettole della peggior specie, di cui ne avverte il degrado, ma non riesce a farne a meno
L’amore della vita, perduto, che ritorna insistentemente nei suoi pensieri, dentro ogni cosa che fa. La passione per una ragazza impegnata in cui crede si nasconda il riscatto di quell’amore perduto. Le avventure con l’altro sesso, che stenta a comprenderlo. Le numerose fissazioni e ossessioni che lo accompagnano. …

Recensione: L'oscura armata di Asafe; Micol Giusti

Immagine
L’oscura armata di Asafe” è la continuazione de “I cristalli di Mithra”.

In questo nuovo libro di Micol Giusti troviamo una Astrid tornata a Mithra per restarci, non si sente infatti più a suo agio tra gli umani e, pur appartenendo a una razza diversa, sta meglio in compagnia degli elfi.
Il suo ritorno però non è tutto rose e fiori ma ci sono anche le spine, che prendono forma sotto forma di Deorc, una razza di elfi oscuri con la passione per le battaglie e per il sangue:

“La loro razza è stata creata dal male, dall'oscurità, ed è legata al potere delle tenebre. Sono nati seguendo il culto dell'odio e della discriminazione e credono che gli altri popoli siano inferiori, destinati a sottomettersi a loro. I
n passato quindi, hanno attaccato molti villaggi, soprattutto di nani, seminando il panico tra le altre specie. I pochi che hanno deciso di sottomettersi hanno iniziato a vivere sotto il loro controllo, schiavizzati e costretti a servirli. Gli altri sono stati uccisi, spazzand…

Il Cammino Neocatecumenale - Danilo Riccardi (recensione)

Immagine
IL CAMMINO NEOCATECUMENALE, voll. 1&2 - Danilo Riccardi
Recensire un saggio, di qualunque genere esso sia, non è mai stato un lavoro semplice: non si tratta di un romanzo auto-conclusivo o di una serie concatenata di libri incentrati su uno stesso gruppo di personaggi, dove è possibile trovare protagonisti, antagonisti e comprimari di vario tipo, quanto piuttosto il frutto di un'accurata ricerca scientifica (nulla togliere alle ricerche necessarie anche per la realizzazione di qualsiasi altro lavoro), volta a sostenere e dimostrare una tesi.

In questo specifico caso, la tesi di tale saggio deve essere individuata all'interno del complesso ambito cristiano e della disciplina che lo studia, ovvero la Storia del Cristianesimo: l'autore ha voluto studiare in due volumi ben organizzati e gestiti, come si vedrà, la "storia e pratica religiosa" del Cammino Neocatecumenale, interessato a comprendere come gli aderenti a tale Movimento Ecclesiastico vivano la propria …

Recensione: I Cristalli di Mithra - Micol Giusti

Immagine
Buongiorno! Oggi vi parlo del primo di due romanzi usciti ambientati prevalentemente a Mithra, scritti da Micol Giusti.

Il testo: Una ragazza appassionata di libri fantasy, divoratrice di libri, diciamo una come noi, fuori dal mondo e che non si sente al posto giusto, a un certo punto, a causa di un libro e di una formula magica, viene spedita su di un altro mondo dove vivono elfi, fate e molti altri esseri. Finisce nel regno degli elfi che, a causa dell’arrivo degli umani secoli prima, hanno sofferto e patito molto: sono stati sottratti loro dei Cristalli che aiutano il popolo a essere più forte ed empatico, indebolendolo.
“Non conosco te ma la tua specie sì, e l'interazione con il nostro popolo non ha mai portato nulla di buono! Sai Astrid, tutto è iniziato perché gli esseri umani hanno cominciato a bruciare i nostri alberi, e noi, privati di ciò che ci protegge e ci da potere, ci siamo scagliati contro di loro. Ora sappiamo che forse sarebbe stato meglio trovare un accordo ma a…

Nuova Uscita: Il narratore di sogni, di Livio Leoni

Immagine
Buongiorno a tutti lettori!
Come si può capire il blog si sta assestando in una nuova dimensione e regolarità: io, Luca "Aratak" Morandi, infatti sto cercando di pubblicare aggiornamenti con regolarità e metodo:
Lunedì- Recensioni
Mercoledì- Segnalazioni/interviste ad autori
Venerdì- Sto cercando di riattivare le interviste a disegnatori.
Vi aspettiamo sempre sui nostri lidi e intanto vi lascio la segnalazione a un nuovo romanzo contemporaneo:

Il narratore di sogni
di Livio Leoni

Italia. Chi è quell’ostinata ragazza e perché è così attratta da quel misterioso indiano e dalla sua bizzarra danza? Sono le domande che attraversano la mente di Lee, ormai innamorato di lei.

Giappone. Come posso aiutare Chieko e salvarla dalla pericolosa morsa di sogni che sembra stringersi sempre più stretta intorno a lei? Si chiede preoccupato Kato, il suo ragazzo.

Pronti a tutto per ricongiungersi alle persone amate, i due giovani dovranno partire per un viaggio durante il quale le loro storie si in…

Absence - Chiara Panzuti

Immagine
Buongiorno a tutti e bentrovati!
Oggi vi voglio parlare di un romanzo di cui ho sentito tanto e che alla fine, dopo tanto penare, sono riuscito
a trovare in biblioteca:

Absence di Chiara Panzuti

Trama:

Quattro personaggi molto diversi fra loro diventano, improvvisamente, invisibili senza che nessuno si ricordi più di loro.
I quattro si incontrano, più o meno per caso, e iniziano una avventura insieme, avventura che li porterà a battersi con altri due gruppi di ragazzi invisibili.

Possiamo quindi dire che un'idea brillante ha incontrato Hunger Games!
Mi spiego meglio. A mio parere l'idea alla base, quella di avere dei protagonisti che scompaiono, descrivendo le loro angosce, i loro pensieri, le loro reazioni, è stupenda. Qualcosa di innovativo, una cosa che porta il lettore a riflettere e immedesimarsi, spero non troppo, coi protagonisti di questo romanzo.
Però la storia segue una direzione inaspettata, positiva da un certo punto di vista, ma che a me non è piaciuta molto. Prende…

Nuova Uscita: I Figli del Disastro - Dario Degliuomini

Immagine
Buongiorno a tutti!
Oggi vi segnalo un romanzo di fantascienza post-apocalittica uscito a febbraio per la Nativi Digitali Edizioni:

I Figli del Disastro di Dario Degliuomini

Sinossi:


9 dicembre 2013. Il Disastro si abbatte sulla Terra, lasciandosi dietro milioni di morti e nessun colpevole. In seguito, i leader mondiali scelgono di firmare l’Armistizio Totale, che interrompe ogni conflitto per tutto il tempo necessario alla ricostruzione.
Due anni dopo, i destini di tre persone apparentemente comuni si incrociano: Alessandro Altavista, uno studente universitario in piena crisi esistenziale e angosciato per il futuro; Clayton Weaks, un timido impiegato costantemente vessato e umiliato dai suoi superiori, innamorato dei libri e del teatro; Kameyo Ishimori, una brillante liceale in perenne conflitto con il padre, che da lei esige sempre il massimo, al punto da voler prendere tutte le decisioni che la riguardano.
Dentro di loro è racchiuso un potere immenso, che affonda le sue radici nelle …

Privacy Policy

Cari lettori,
Come avete potuto notare ci stiamo appoggiando a Iubenda per la privacy policy, policy che trovate in alto in ogni schermata.
A questo però dobbiamo aggiungere un paio di distinguo e ricordare pure un paio di cose.

1 La Mailing List è gestita da un servizio esterno.
Ricordiamo a tutti gli iscritti che disiscriversi è possibile e semplice: alla fine di ogni mail c'è la possibilità di cliccare "Unsubscribe now"

2 Il blog ha attivo due programmi di monetizzazione:
- Affiliazione amazon: per ogni acquisto che fate cliccando sui link di amazon pubblicati da noi guadagniamo una percentuale.
- Google Adsense: a) I fornitori di terze parti, tra cui Google, utilizzano cookie per pubblicare annunci in base alle precedenti visite di un utente al tuo o ad altri siti web.B) L'utilizzo dei cookie per la pubblicità consente a Google e ai suoi partner di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e/o ad altri siti Internet.C) Gli utenti pos…

Super-Cannes - James Ballard

Immagine
Lettori cari oggi vi parlerò del libro Super-Cannes di James Graham Ballard


Il libro in questione per me rientra nel genere distopico infatti possiede un'AMBIENTAZIONE molto particolare: le vicende narrate hanno luogo a Eden-Olympia, altrimenti noto come Super-Cannes, un distretto ipertecnologico nella periferia di Cannes.
Ballard, come ne "Un gioco da bambini" ambienta la storia in un quartiere creato ad hoc per parlare dei disagi dell'essere umano e, mentre nel libro più breve parla di problematiche che riguardano l'eccessivo controllo, in questo possiamo dire che si parli delle conseguenze a cui un eccessivo controllo può portare in un piccolo stralcio di popolazione.
Super-Cannes è un quartiere creato per la crema della società, banchieri, finanzieri, rappresentanti di importanti ditte mondiali sono gomito a gomito tutti i giorni in un ambiente asettico, dove la povertà è bandita.

Nuova Uscita: Blake. Il divenire degli Dei - Simone Alessi

Immagine
Salve lettori! Eccoci con una nuova segnalazione, questa volta di un romanzo fantasy che esplora i territori della mente e della coscienza degli esseri umani, miscelando a leggende antiche, dogmi religiosi e divinità profane. Blake è un ragazzo che contiene in sé un universo di segreti e potenzialità sovrumane, e del suo duro percorso verso l’accettazione di una diversità che l’ha reso emarginato da una società miope.

Quarta di copertina:
Blake è solo un ragazzo come tanti, forse un po' più schivo e stravagante dei suoi coetanei, o almeno questo è ciò che sembra. La verità è che Blake è qualcosa di molto più antico e più potente di quanto la mente umana possa concepire, ma sarà soltanto il suo incontro con Lucifero a rivelarlo. In un tempo che ha visto susseguirsi numerose guerre mondiali un nuovo conflitto incombe, ma questa volta le forze in campo sono ben diverse. Dal passato storico alla pura mitologia, dalla religione agli archetipi del simbolismo, Blake si troverà coinvolto i…

Nuova Uscita: Lithium 48 - Fabio Iuliano

Immagine
Buonasera! Prima di immergerci nel weekend vi vogliamo lasciare con una nuova segnalazione! Questa volta vi parliamo di Lithium 48, di Fabio Iuliano, un breve distopico pubblicato per Aurora Edizioni. Se vi attira il genere aprite l'articolo per leggere di più!

Recensione: Il drago verde - Scarlett Thomas

Immagine
Buongiorno a tutti!
Oggi torno con le mie recensioni parlandovi di un romanzo della Newton Compton: "Il drago verde" di Scarlett Thomas.
Questa autrice ci ha abituati a libri psichedelici, strani e allucinati. Esempi eclatanti sono: Che fine ha fatto Mr.Y?e Il messaggio segreto delle foglie. E quando ho visto la presentazione di questo suo nuovo libro ho deciso di fiondarmici scoprendo, così, che è un libro per ragazzi, non young adult, target simile ai primi libri di HP.
Cosa mi aspettavo?
Non lo so bene nemmeno io ma certo è che se alla presentazione te lo spacciano come il "nuovo Harry Potter" incomincio già ad arricciare il naso: non mi piacciono le situazioni dove un libro o un autore viene spacciato grazie alla similitudine che ha con altri antecedenti.
Però ho sorvolato, l'incontro con l'autrice sortisce i suoi effetti, e ho preso il libro.
E così l'ho letto e, in breve tempo, divorato.

Di cosa parla?
La TRAMA è abbastanza chiara e lineare: Effie…