Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Aurora Conan Boyle e il grande segreto di Babbo Natale - Wladimiro Borchi, recensione

Immagine
Buongiorno a tutti!
Nelle vacanze ho iniziato e finito in un lampo un libriccino per ragazzi e bambini, "Aurora Conan Boyle e il Grande Segreto di Babbo Natale" di Wladimiro Borchi. 

Il libro in questione però tratta argomenti "scottanti" per bambini cui non si sia ancora svelato il Più Grande Segreto di Babbo Natale per cui io consiglierei di leggerlo non tanto ai bambini grandicelli che lo conoscono ma di farlo leggere ai genitori di quei bambini che quel segreto particolare non lo hanno ancora scoperto o intuito.

Cosa succede?
L'autore vuole esplorare con il suo racconto tematiche varie e interessanti del mondo umano, dal comportamento egoista, all'altruismo; per farlo si affida a dei piccoli aiutanti, interpretati da Aurora, 7 anni, e Alice, 3 anni, che hanno il compito di svelarsi e scoprire come mai Babbo Natale non riesce a consegnare i regali a tutti i bambini del mondo, dubbio instillato a causa di un servizio di un tg dove parlavano dei bambini de…

Star Trek: TNG - Greater than the Sum - Christopher L. Bennett (recensione)

Immagine
Data Stellare 57717 – ammasso stellare NGC 6281: la nave stellare della Federazione dei Pianeti Uniti, la U.S.S. Rhea sotto il comando del Capitano Bazel, è in missione di ricognizione presso l'ammasso stellare conosciuto come NGC 6281. Una squadra è stata teletrasportata su uno dei planetoidi attorno al quale orbita il vascello federale: tra i membri del team troviamo il tenente JG T'Ryssa Chen, mezza Vulcaniana e ufficiale particolarmente esuberante e insofferente della disciplina militare imposta sulle navi federali. Poco dopo il loro arrivo sul corpo astrale, una comunicazione proveniente dalla Rhea introdurrà in scena uno dei nemici più temibili che la Federazione abbia mai incontrato: i Borg, provenienti dal Quadrante Delta, famosi per essere poco inclini a concedere pietà a tutti coloro che si trovano sulla loro strada.

Data Stellare 57725 – U.S.S. Enterprise: il Capitano Picard e la moglie, il dottor Beverly Crusher, sono appena rientrati in servizio dalla loro luna d…

Intervista l'Artista: Arianna

Immagine
Buongiorno a tutti e bentrovati alla puntata odierna di Intervista l’Artista.
Oggi con noi abbiamo Arianna Bellomo, ragazza dalle molteplici passioni e sfaccettature.

Ciao Arianna e benvenuta!
Intanto ti chiederei come è nata la tua passione per il disegno?

- ciao luca! Ho iniziato a disegnare guardando i disegni di mia sorella Federica, 7 anni più grande di me, e naturalmente guardando un sacco di anime, come si può evincere dalla maggior parte dei miei disegni. Avevo più o meno 5 anni.

Le Nebbie di Avalon - M. Zimmer Bradley (recensione)

Immagine
Re Artù, leggendario sovrano della Britannia e personaggio cardine del ciclo arturiano, ritorna in tale romanzo come protagonista, affiancato dagli eroici cavalieri della Tavola Rotonda, Lancillotto, Galvano, Parsifal, dalla graziosa regina Ginevra, oggetto dell'amore cortese (e non solo) del Cavaliere della Carretta, e la Dama del Lago, Viviana prima e Morgana la Fata poi. L'intreccio della storia ha inizio ben prima della nascita di Artù, germogliando nel castello di Tintagel con il predestinato incontro tra Ygraine e Uther Pendragon, per dipanarsi con l'ascesa al trono di Artù, il dono della spada di Excalibur, il progressivo allontanamento dall'antica religione della Grande Dea e la sua conversione definitiva al “Cristo Bianco”, fino alla sua morte e lo scioglimento dei Compagni. Questo è il racconto con personaggi tormentati dalle incertezze, dall'insicurezza, presenta la compresenza tra la Magia della vecchia religione e le preghiere, i salmi, le messe della…

Hyperversum - Cecilia Randall (recensione)

Immagine
Un gruppo di ragazzi (Daniel, il fratello Martin, la ragazza Jodie, l'amico fraterno Ian e gli amici Carl e Donna) sono appassionati di videogiochi, in particolare di un gioco online conosciuto come Hyperversum, simulante una realtà virtuale così accurata da rappresentare in ogni più piccolo particolare il mondo medievale. Durante una delle loro partite verranno catapultati nella Francia degli inizi del XIII secolo d.C., in una realtà a loro totalmente sconosciuta, nei mesi antecedenti la battaglia di Bouvines tra Francesi e Inglesi del luglio 1214, costretti a muoversi tra alcuni dei personaggi più importanti della storia: Filippo II Capeto, Guillaume de Ponthieu, William Long-Sword conte di Salisbury e Giovanni Senza Terra. Tale avventura li cambierà profondamente, innestando nella loro mentalità contemporanea elementi desunti dai precetti cavallereschi tipici medievali: quando ritorneranno alla propria epoca, non saranno più gli stessi.
Il romanzo è prevalentemente ambientato nei …

Intervista l'Artista - Giorgio Giunta

Immagine
Buongiorno  a tutti!
Oggi per le interviste dedicate agli artisti abbiamo con noi Giorgio Giunta!

Benvenuto Giorgio!
Nonostante il tuo sito GiGorgio contenga molte informazioni su di te io ti chiedo comunque una breve presentazione per i lettori

- Beh dunque sono nato nel 1964, mi sono diplomato alla scuola del fumetto nel 1993 e ho fatto un po’ di tutto dal programmatore, al grafico web, al momento disegno barzellette per varie riviste di enigmistica e seguo un progetto relativo a un fumetto didattico sulla sicurezza.

Si può dire che tu sia un artista polivalente, tratti dalle storie a pezzi teatrali, dall’illustrazione al fumetto. Com’è nata in te questa passione multisfaccettata? 

- È che sono curioso e mi piace sperimentare e “produrre” in prima persona le cose che mi piacciono, quindi siccome amo i fumetti, li disegno, adoro la pittura, dipingo, non posso fare a meno di leggere, scrivo e così via.

Intervista l'Artista - Daniele Bassanese

Immagine
Buongiorno a tutti cari lettori!

Oggi torna “Intervista l’artista” e con noi abbiamo Daniele Bassanese, giovane che conosco perfino di persona grazie ad amici in comune.

Ciao Daniele, a me ha colpito abbastanza la tua storia, ce la racconti?

- Innanzitutto grazie per l’opportunità, è sempre un piacere scambiare quattro chiacchiere di questo tipo! Il mio percorso formativo è stato, diciamo, alquanto, turbolento. Premetto che ho sempre disegnato sin da bambino e non ho mai smesso di guardare con interesse e ammirazione a quel mondo. Dopo la maturità scientifica mi sono iscritto a Ingegneria Informatica, al Politecnico. Non ci è voluto molto per capire quella non fosse la mia strada e, in preda a una crisi personale, ho dovuto ripensare al mio futuro. Per fortuna in quel momento è arrivato un aiuto provvidenziale da un’amica con cui avevo giusto appena riallacciato i rapporti dopo anni in cui ci eravamo persi di vista. Francesca, che ormai penso di poter definire anche una collega, a quel…

Piccole Vite Infelici - Stefano Labbia - Nuova Uscita

Immagine
Buonasera lettori!
Oggi vi segnalo il nuovo libro di Stefano Labbia:


Piccole Vite Infelici



Aveva appena compiuto quarant’anni, e da tutti era soprannominato Caio Sano. Caio perché ricordava, seppur di origini toscane, un romano verace, sguaiato, contraddittorio e pigro. Sano perché si professava un ateo – che ce l’aveva col mondo intero – e dunque, secondo la sua coscienza, era uno dei pochi sani in un pianeta di pazzi. Caio aveva problemi di fiducia in se stesso, un po’ come tutti, direte voi. Ecco…
Giorni nostri. Quattro personaggi in cerca di pace nella quotidianità caotica del mondo (a)sociale del nuovo millennio. Quattro persone si incontrano, si sfiorano, collaborano, vivono, si amano. Poi si perdono di vista, perdono opportunità, occasioni, fanno scelte (talvolta opinabili), si maledicono. Come se niente fosse. Come se tutto ciò che hanno condiviso nel passato recente non avesse alcun valore. Ne emotivamente, nè lavorativamente. Piccole vite infelici parla delle esistenze di Meli…

Il mondo di Rocannon - Ursula Le Guin

Immagine
Bentrovati cari lettori!
Oggi voglio parlarvi di uno dei primi libri scritti da Ursula Le Guin:


Il mondo di Rocannon
L'ultimo pianeta al di là delle stelle



E' il primo libro di un ciclo, quello delle Ecumene (o Hainiti), e si nota una certa differenza con altri suoi libri successivi. Di certo non posso parlare per la mia immensa conoscenza della Le Guin visto che sto ancora recuperando i suoi libri ma, confrontandolo con il libro e il racconto da me letti e con pareri di Ink Maiden su altri suoi libri, posso affermare che in questo libro non c'è tutta l'esposizione sociale che si trova nei suoi libri seguenti e che, a mio parere, la caratterizzano. Nonostante ciò il libro a mio parere è un interessante creazione di popoli e culture diverse messe a confronto.  Rocannon è uno scienziato Hainita della Lega di Tutti i Mondi, è il primo studioso che visita il pianeta Formalhaut II abitato da diverse specie intelligenti, dopo un primo contatto Rocannon decide che è l'ora d…

Intervista l'Artista - Miu

Immagine
Buongiorno a tutti!
Oggi vorrei tornare a dedicarmi agli artisti italiani intervistando Claudia.

Ciao Miu e bentornata!
Scusami se ti disturbo ancora ma credo proprio che dopo QUESTA sia necessaria un’altra chiacchierata… stavolta su di te però!


Chi è Miu?
- Un’universitaria esaurita che pensa che oggi (lunedì 20 novembre) sia mercoledì 10 dicembre (???).  Studio Comunicazione pubblica e d’impresa alla Sapienza. In questo momento della mia vita ho veramente troppo poco tempo da dedicare al disegno, ma cerco di portare avanti la rivista meglio che posso! Oltre a Phoenix Fanzine, ho un altro progetto tra le mani di nome Nanologyin cui do una mano nella gestione del gruppo di disegnatori e autori e mi occupo dei social.

Perché questo nickname?
- A 12 anni, con una mia vicina di casa, fingevo di stare dentro il mondo di Naruto e di essere un personaggio inventato di nome Miu appunto. Da lì mi sono fatta chiamare così dalle amiche più strette e ho scelto questo nick anche per i forum che freq…