Controvuoto - Progetto - Nuova Uscita

Buonasera a tutti lettori!
Oggi vi parlo di un progetto sociale particolare:


Controvuoto

Esordienti sul web, arrivano gli scrittori
l’esempio di “Controvuoto”

Dopo cantanti, attori e videomaker 
anche i nuovi autori muovono i primi passi in rete

Controvuoto: “Un libro tra le nuvole, che parte da una fobia, quella di volare, per parlare di molte altre cose che ci fanno paura, della violenza, del bullismo, del razzismo, ma senza proclami. Solo un pizzico di ironia”.

Sono orami in pochi a non conoscere personaggi come  l’attore Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh, i videomaker napoletani The Jackal o il giudice di Italia's Got Talent Frank Matano. Sono alcuni esempi di chi, partito dal web, si è affermato proprio grazie alla rete.

A questi esordi digitali ora si interessano anche altre forme artistiche, al momento più indietro nella “gavetta social”. È il caso degli scrittori emergenti, che stanno cominciando a comprendere quanto internet possa essere per loro il migliore degli editori.

Un caso particolare è quello di Antonio Jr Ruggiero, giovane giornalista campano che per far conoscere il suo primo libro, “controvuoto”, ha portato in rete tutte le fasi tipiche dell’attività editoriale (pubblicazione, promozione, ufficio stampa… ), andando anche oltre.

Sul sito www.controvuoto.com, infatti, oltre alla fruizione diretta e al download gratuito dell’opera, l’autore ha espanso l’esperienza della lettura grazie a video-interviste, articoli e immagini che permettono di approfondire i temi sociali protagonisti del progetto. Il tutto rilanciato dalla pagina Facebook @controvuoto, dove i lettori possono interagire e scambiare opinioni.

Tra i personaggi che hanno già raccontato “come andare controvuoto” sul sito, anche il disegnatore Zerocalcare, l’astronauta Samantha Cristoforetti e lo scrittore Karim Franceschi.
Antonio descrive così la sua iniziativa: “Controvuoto è un libro ‘tra le nuvole’ che parte da una fobia, quella di volare, per parlare di molte altre cose che ci fanno paura, della violenza, del bullismo, del razzismo, ma senza proclami. Solo un pizzico di ironia”.
“Si tratta di un progetto indipendente e senza scopo di lucro che ha il solo obiettivo di interessare e aiutare chi ha vissuto brutte esperienze nella vita e ha qualche difficoltà a guardarsi dentro”.

Il libro “controvuoto” si chiude con la postfazione del dottor Salvatore Grammatico, psicologo. Una collaborazione importante che assicura una visione specialistica sui temi trattati, rendendo più completo questo progetto.

Commenti

Post popolari in questo blog

Upper Comics

Il Cuore di Quetzal - Gianluca Malato - Nuova Uscita Nativi Digitali Ed.

Flowers - Luca Morandi