Post

Visualizzazione dei post da 2017

Aurora Conan Boyle e il grande segreto di Babbo Natale - Wladimiro Borchi, recensione

Immagine
Buongiorno a tutti!
Nelle vacanze ho iniziato e finito in un lampo un libriccino per ragazzi e bambini, "Aurora Conan Boyle e il Grande Segreto di Babbo Natale" di Wladimiro Borchi. 

Il libro in questione però tratta argomenti "scottanti" per bambini cui non si sia ancora svelato il Più Grande Segreto di Babbo Natale per cui io consiglierei di leggerlo non tanto ai bambini grandicelli che lo conoscono ma di farlo leggere ai genitori di quei bambini che quel segreto particolare non lo hanno ancora scoperto o intuito.

Cosa succede?
L'autore vuole esplorare con il suo racconto tematiche varie e interessanti del mondo umano, dal comportamento egoista, all'altruismo; per farlo si affida a dei piccoli aiutanti, interpretati da Aurora, 7 anni, e Alice, 3 anni, che hanno il compito di svelarsi e scoprire come mai Babbo Natale non riesce a consegnare i regali a tutti i bambini del mondo, dubbio instillato a causa di un servizio di un tg dove parlavano dei bambini de…

Star Trek: The Next Generation: Greater than the Sum - Christopher L. Bennett (recensione)

Immagine
Data Stellare 57717 – ammasso stellare NGC 6281: la nave stellare della Federazione dei Pianeti Uniti, la U.S.S. Rhea sotto il comando del Capitano Bazel, è in missione di ricognizione presso l'ammasso stellare conosciuto come NGC 6281. Una squadra è stata teletrasportata su uno dei planetoidi attorno al quale orbita il vascello federale: tra i membri del team troviamo il tenente JG T'Ryssa Chen, mezza Vulcaniana e ufficiale particolarmente esuberante e insofferente della disciplina militare imposta sulle navi federali. Poco dopo il loro arrivo sul corpo astrale, una comunicazione proveniente dalla Rhea introdurrà in scena uno dei nemici più temibili che la Federazione abbia mai incontrato: i Borg, provenienti dal Quadrante Delta, famosi per essere poco inclini a concedere pietà a tutti coloro che si trovano sulla loro strada.

Data Stellare 57725 – U.S.S. Enterprise: il Capitano Picard e la moglie, il dottor Beverly Crusher, sono appena rientrati in servizio dalla loro luna d…

Intervista l'Artista: Arianna

Immagine
Buongiorno a tutti e bentrovati alla puntata odierna di Intervista l’Artista.
Oggi con noi abbiamo Arianna Bellomo, ragazza dalle molteplici passioni e sfaccettature.

Ciao Arianna e benvenuta!
Intanto ti chiederei come è nata la tua passione per il disegno?

- ciao luca! Ho iniziato a disegnare guardando i disegni di mia sorella Federica, 7 anni più grande di me, e naturalmente guardando un sacco di anime, come si può evincere dalla maggior parte dei miei disegni. Avevo più o meno 5 anni.

Le Nebbie di Avalon - M. Zimmer Bradley (recensione)

Immagine
Re Artù, leggendario sovrano della Britannia e personaggio cardine del ciclo arturiano, ritorna in tale romanzo come protagonista, affiancato dagli eroici cavalieri della Tavola Rotonda, Lancillotto, Galvano, Parsifal, dalla graziosa regina Ginevra, oggetto dell'amore cortese (e non solo) del Cavaliere della Carretta, e la Dama del Lago, Viviana prima e Morgana la Fata poi. L'intreccio della storia ha inizio ben prima della nascita di Artù, germogliando nel castello di Tintagel con il predestinato incontro tra Ygraine e Uther Pendragon, per dipanarsi con l'ascesa al trono di Artù, il dono della spada di Excalibur, il progressivo allontanamento dall'antica religione della Grande Dea e la sua conversione definitiva al “Cristo Bianco”, fino alla sua morte e lo scioglimento dei Compagni. Questo è il racconto con personaggi tormentati dalle incertezze, dall'insicurezza, presenta la compresenza tra la Magia della vecchia religione e le preghiere, i salmi, le messe della…

Hyperversum - Cecilia Randall (recensione)

Immagine
Un gruppo di ragazzi (Daniel, il fratello Martin, la ragazza Jodie, l'amico fraterno Ian e gli amici Carl e Donna) sono appassionati di videogiochi, in particolare di un gioco online conosciuto come Hyperversum, simulante una realtà virtuale così accurata da rappresentare in ogni più piccolo particolare il mondo medievale. Durante una delle loro partite verranno catapultati nella Francia degli inizi del XIII secolo d.C., in una realtà a loro totalmente sconosciuta, nei mesi antecedenti la battaglia di Bouvines tra Francesi e Inglesi del luglio 1214, costretti a muoversi tra alcuni dei personaggi più importanti della storia: Filippo II Capeto, Guillaume de Ponthieu, William Long-Sword conte di Salisbury e Giovanni Senza Terra. Tale avventura li cambierà profondamente, innestando nella loro mentalità contemporanea elementi desunti dai precetti cavallereschi tipici medievali: quando ritorneranno alla propria epoca, non saranno più gli stessi.
Il romanzo è prevalentemente ambientato nei …

Intervista l'Artista - Giorgio Giunta

Immagine
Buongiorno  a tutti!
Oggi per le interviste dedicate agli artisti abbiamo con noi Giorgio Giunta!

Benvenuto Giorgio!
Nonostante il tuo sito GiGorgio contenga molte informazioni su di te io ti chiedo comunque una breve presentazione per i lettori

- Beh dunque sono nato nel 1964, mi sono diplomato alla scuola del fumetto nel 1993 e ho fatto un po’ di tutto dal programmatore, al grafico web, al momento disegno barzellette per varie riviste di enigmistica e seguo un progetto relativo a un fumetto didattico sulla sicurezza.

Si può dire che tu sia un artista polivalente, tratti dalle storie a pezzi teatrali, dall’illustrazione al fumetto. Com’è nata in te questa passione multisfaccettata? 

- È che sono curioso e mi piace sperimentare e “produrre” in prima persona le cose che mi piacciono, quindi siccome amo i fumetti, li disegno, adoro la pittura, dipingo, non posso fare a meno di leggere, scrivo e così via.

Intervista l'Artista - Daniele Bassanese

Immagine
Buongiorno a tutti cari lettori!

Oggi torna “Intervista l’artista” e con noi abbiamo Daniele Bassanese, giovane che conosco perfino di persona grazie ad amici in comune.

Ciao Daniele, a me ha colpito abbastanza la tua storia, ce la racconti?

- Innanzitutto grazie per l’opportunità, è sempre un piacere scambiare quattro chiacchiere di questo tipo! Il mio percorso formativo è stato, diciamo, alquanto, turbolento. Premetto che ho sempre disegnato sin da bambino e non ho mai smesso di guardare con interesse e ammirazione a quel mondo. Dopo la maturità scientifica mi sono iscritto a Ingegneria Informatica, al Politecnico. Non ci è voluto molto per capire quella non fosse la mia strada e, in preda a una crisi personale, ho dovuto ripensare al mio futuro. Per fortuna in quel momento è arrivato un aiuto provvidenziale da un’amica con cui avevo giusto appena riallacciato i rapporti dopo anni in cui ci eravamo persi di vista. Francesca, che ormai penso di poter definire anche una collega, a quel…

Piccole Vite Infelici - Stefano Labbia - Nuova Uscita

Immagine
Buonasera lettori!
Oggi vi segnalo il nuovo libro di Stefano Labbia:


Piccole Vite Infelici



Aveva appena compiuto quarant’anni, e da tutti era soprannominato Caio Sano. Caio perché ricordava, seppur di origini toscane, un romano verace, sguaiato, contraddittorio e pigro. Sano perché si professava un ateo – che ce l’aveva col mondo intero – e dunque, secondo la sua coscienza, era uno dei pochi sani in un pianeta di pazzi. Caio aveva problemi di fiducia in se stesso, un po’ come tutti, direte voi. Ecco…
Giorni nostri. Quattro personaggi in cerca di pace nella quotidianità caotica del mondo (a)sociale del nuovo millennio. Quattro persone si incontrano, si sfiorano, collaborano, vivono, si amano. Poi si perdono di vista, perdono opportunità, occasioni, fanno scelte (talvolta opinabili), si maledicono. Come se niente fosse. Come se tutto ciò che hanno condiviso nel passato recente non avesse alcun valore. Ne emotivamente, nè lavorativamente. Piccole vite infelici parla delle esistenze di Meli…

Il mondo di Rocannon - Ursula Le Guin

Immagine
Bentrovati cari lettori!
Oggi voglio parlarvi di uno dei primi libri scritti da Ursula Le Guin:


Il mondo di Rocannon
L'ultimo pianeta al di là delle stelle



E' il primo libro di un ciclo, quello delle Ecumene (o Hainiti), e si nota una certa differenza con altri suoi libri successivi. Di certo non posso parlare per la mia immensa conoscenza della Le Guin visto che sto ancora recuperando i suoi libri ma, confrontandolo con il libro e il racconto da me letti e con pareri di Ink Maiden su altri suoi libri, posso affermare che in questo libro non c'è tutta l'esposizione sociale che si trova nei suoi libri seguenti e che, a mio parere, la caratterizzano. Nonostante ciò il libro a mio parere è un interessante creazione di popoli e culture diverse messe a confronto.  Rocannon è uno scienziato Hainita della Lega di Tutti i Mondi, è il primo studioso che visita il pianeta Formalhaut II abitato da diverse specie intelligenti, dopo un primo contatto Rocannon decide che è l'ora d…

Intervista l'Artista - Miu

Immagine
Buongiorno a tutti!
Oggi vorrei tornare a dedicarmi agli artisti italiani intervistando Claudia.

Ciao Miu e bentornata!
Scusami se ti disturbo ancora ma credo proprio che dopo QUESTA sia necessaria un’altra chiacchierata… stavolta su di te però!


Chi è Miu?
- Un’universitaria esaurita che pensa che oggi (lunedì 20 novembre) sia mercoledì 10 dicembre (???).  Studio Comunicazione pubblica e d’impresa alla Sapienza. In questo momento della mia vita ho veramente troppo poco tempo da dedicare al disegno, ma cerco di portare avanti la rivista meglio che posso! Oltre a Phoenix Fanzine, ho un altro progetto tra le mani di nome Nanologyin cui do una mano nella gestione del gruppo di disegnatori e autori e mi occupo dei social.

Perché questo nickname?
- A 12 anni, con una mia vicina di casa, fingevo di stare dentro il mondo di Naruto e di essere un personaggio inventato di nome Miu appunto. Da lì mi sono fatta chiamare così dalle amiche più strette e ho scelto questo nick anche per i forum che freq…

La cena perfetta - Spettacolo Teatrale al Martinitt

Immagine
Buonasera lettori!
Vi segnalo che da stasera fino al 17 Dicembre sarà in scena al Teatro Martinitt di Milano


La cena perfetta Un ristorante in crisi e “La Cena Perfetta”. Critico gastronomico e litigi permettendo...


Un cast d’eccezione per una commedia che si dipana attorno al dubbio. Due amici di lunga data, messi a dura prova da un futuro che appare invece assai breve, si chiedono se rinunciare od osare, se far vincere il realismo o il sogno, se l’amicizia sia aprire gli occhi all’altro o camminare insieme a occhi chiusi, sostenendosi. Insomma, il solito essere o non essere... Una food comedy che seduce con gli ingredienti nel piatto e umane, strampalate ricette di vita. Quattro destini attorno a flebili fornelli, che un temuto critico deciderà se ravvivare o spegnere del tutto. 
In scena dal 30 novembre al 17 dicembre.

Il sigillo di Lucifero - Valentina Marcone - Nuova Uscita

Immagine
Buonasera lettori!
Oggi vi segnalo una nuova uscita, il quinto volume della saga "La croce della vita":


Il sigillo di Lucifero
di Valentina Marcone

Trama:
“Quando ero piccola mia nonna mi diceva che i soldi non fanno la felicità, che le cose importanti non si possono comprare e io ci credevo. Poi sono cresciuta e mi sono accorta che è una grande scemenza: 'a chi tant e a chi nient'! Scusate se parlo una schifezza, mi sto impegnando a parlare come si deve, ma non è facile, povera Deva, prima o poi mi manda a quel paese, non solo mi ha invitato a casa sua, ma ha evitato pure che il fidanzato mi facesse la pelle. Pare tutto sistemato no? Nonna me lo diceva sempre che avevo il diavolo in corpo, ma io non gli credevo; ero sfrenata, ma ero brava, mica potevo avere a che fare con Lucifero in persona? Peccato che Nonna avesse sempre ragione.”
Quinta parte della saga Paranormal Romance “La Croce della Vita”, con “Il Sigillo di Lucifero” una nuova inquietante ombra incombe sulla furi…

Intervista a Valentino Eugeni - La Morte Velata

Bentrovati con l’ultimo appuntamento dedicato a Valentino Eugeni, devo ammettere che mi mancherà non poco non ospitarlo sul blog…

Per concludere, spero in bellezza, direi di fare una intervista conclusiva a Valentino, vi ricordo che potete sostenere il suo progetto su BookABook qua: La morte velata

Inoltre potete trovare qui gli articoli precedenti: Ambientazione, trama, i personaggi maschili, i personaggi femminili, i demoni di Kwame e Mirella.

Ciao Valentino e bentornato tra noi, ora visto che nelle scorse interviste ti ho chiesto già tantissimo sia su di te che sul libro ti voglio chiedere il motivo per cui una persona dovrebbe acquistare la morte velata?

- A parte le ovvie motivazioni: tavolo traballante, cugina antipatica a cui fare un regalo dispettoso e stufa a pellet che non si vuole accendere, direi che La Morte Velata è un romanzo sfaccettato che può piacere sia agli amanti del thriller e del mistero, sia agli amanti del fantastico e, con un pizzico di immodestia, posso anche…

Squadra Demolizioni - Enrico Lanzalone - Nuova Uscita

Immagine
Buonasera a tutti i lettori!
Oggi vi presento una nuova uscita: un fantasy ironico!


Squadra demolizioni
di Enrico Lanzalone


Trama:
Su Aend l'epopea fantasy è morta da un pezzo. A Bluren, poi, è in avanzato stato di decomposizione. Un coacervo di razze diverse si ammassa entro i confini mutevoli della metropoli, dove tecnologia e arcano si mescolano insieme. La mafia delle fatine klix domina i bassifondi, i demoni gestiscono le assicurazioni, i nonmorti sintetizzano nuovi tipi di stupefacenti, mentre la nobiltà degli orecchie a punta vive nel lusso della città alta.
Ma questo fragile equilibrio sta per spezzarsi.
Un misterioso terrorista, armato di ferrei ideali e esplosivi ad alto potenziale, sta seminando il caos nella città. Mentre l'altaguardia brancola nel buio, l'ispettrice Rethién si trova davanti un'unica alternativa: se gli eroi preferiscono firmare gli autografi a ragazzine urlanti, solo il peggio offerto da Bluren può affrontare la nuova minaccia. Una squadra di fol…

La Morte Velata - I demoni

Bentrovati a questo appuntamento dedicato al noir fantastico in crowdfunding su bookabook “La morte velata” di Valentino Eugeni. Gli scorsi appuntamenti sono stati: Ambientazione, Trama, I personaggi maschili, i personaggi femminili
Oggi parleremo di Kwame e Mirella due personaggi contorti, interessanti e distruttivi. Kwame è il demonologo del DIE, proviene dal Sudafrica e ciò che sa l’ha imparato da suo nonno prima e dai libri poi. È letteralmente un invasato riguardo a questioni spiritiche e soprannaturali, tanto da esaltare quasi la ricerca di queste ultime a scapito dei rapporti personali. Rapporti che comunque sono quasi impossibilitati per lui sia a causa della sua provenienza sia a causa della sua condizione fisica, per qualche problematica infatti da giovane è rimasto storpio, consumato da una malattia, chiamiamola così, da cui non si è più ripreso.
Kwame è MOLTO ambiguo, non si sa mai da che parte stia veramente e, soprattutto, che parte giochi all’interno di tutta la vice…

Felsina Dracones - Roberto Saguatti - Nuova Uscita Plesio Editore

Immagine
Buonasera a tutti!
Non sapete che regalo di Natale fare al nipote di vostra cognata? Oppure a vostro figlio? O, ancora, un regalo per voi? Ebbene sappiate che, dal 20 al 26 novembre, è in prevendita al 20% di sconto Felsina Dracones, nuova opera di Roberto Saguatti.
Io ho letto un libro dell'autore che mi ha colpito in vari modi (se siete curiosi cercate la mia recensione) e non vedo l'ora di leggere anche questo!
Ve lo consiglio perché non solo Saguatti è un bravo scrittore ma anche perché pubblicato dalla Plesio Editore, una delle case editrici indipendenti migliori per il fantasy.


Felsina Dracones
di Roberto Saguatti


Dopo la perdita della madre, Luca si sposta dalla provincia emiliana alla Città Grande, Bologna, dove suo padre tenta di costruirgli un futuro più felice.
All’ombra delle due torri, però, il ragazzo inizia a scorgere strane figure che solcano il cielo. Anni di sedute psichiatriche lo convincono che siano frutto della sua immaginazione, ma il destino lo farà scontrar…

La morte velata - i personaggi femminili

Buonasera a tutti e bentrovati sul blog! Eccoci al secondo appuntamento dedicato al libro in crowdfunding "La Morte Velata" di Valentino Eugeni.

Nel primo appuntamento abbiamo parlato di Ambientazione, nel secondo di Tramae lo scorso dei personaggi maschili oggi invece andremo a parlare di due personaggi femminili: Erika Farnese e Petra Pasecki.

Nel libro stesso si scopriranno molte cose sia sull’una che sull’altra, per cui analizzarne le caratteristiche e il passato vi toglierebbe molte sorprese.
Posso dire, però, che io ho identificato queste due donne con due figure, e spero di non sbagliarmi.
La Farnese è la figlia reietta, che rifiuta la famiglia per inseguire un sogno e dei “segni” che sembra aver trovato.
Per questo si iscrive all’università di Stregoneria, completandola brillantemente, per poi fare domanda d’assunzione al DIE.
Lei è la figlia ribelle, che non vuole seguire la via tracciata dalla sua famiglia per lei, e le do ragione, povera! Ma nel farlo per me si a…

Morte Velata - i personaggi maschili

Buonasera a tutti e bentrovati sul blog! Eccoci al secondo appuntamento dedicato al libro in crowdfunding “La Morte Velata " di Valentino Eugeni.
Nel primo appuntamento abbiamo parlato di Ambientazione, lo scorso di Trama, oggi invece incontreremo duedei principali protagonisti maschili: Sandro Verri e Sergio Gregori.
Sergio Gregori è il commissario e soprintendente del DIE e, a quanto sembra, è sprovvisto di poteri extrasensoriali. Purtroppo è una figura che si conosce principalmente nei capitoli finali dove si scoprono molte cose sul suo conto. Valentino è vero che Gregori è sprovvisto di poteri paranaturali? Se sì, perché la decisione di affidare a lui il comando del DIE?
- Perché è fondamentale che un gruppo di indagine così particolare abbia un coordinatore con i piedi per terra. Ogni esperto di una branca del sovrannaturale tende a vedere la sua “arte” come assoluta e preponderante sulle altre. Un uomo pratico, pragmatico, ed esperto è il punto di riferimento ideale per consen…

LABYRINTH - Smith e Henson illustrazioni di Brian Froud

Immagine
Buon pomeriggio lettori!
Prima di uscire per una serata interessante e prima di farmi prendere dalla foga di domani per il bookcity e mille impegni vi lascio la segnalazione di un'uscita che attrarrà l'occhio di molti!
Di che libro si tratta?
Ma di


Labyrinth di A.C.H. Smith e Jim Hensonillustrazioni di Brian Froud


Sarah ha solo tredici ore di tempo per recuperare suo fratello dal Labirinto, dove è stato portato dal perfido Jareth con l’intento di trasformarlo in un goblin e tenerlo con sé per sempre. Ma per raggiungere il castello al centro della Città dei Goblin è necessario affrontare innumerevoli trabocchetti, pericoli e inganni, e correre incontro all’ignoto in un luogo dove nulla è ciò che sembra, e in cui tutto è possibile… Per la prima volta in EDIZIONE INTEGRALE, il fantasy più e amato da generazioni di appassionati, il cui film è stato reso immortale al cinema da Jennifer Connelly e David Bowie, per la sceneggiatura di Terry Jones del gruppo Monty Python. Questo volume è i…

Solitude - Francesca Maggi - Nuova Uscita

Immagine
Buon pomeriggio a tutti!
Oggi vi segnalo l'uscita di un nuovo libro Young-Adult!
Spero vi interessi!


Solitude
di Francesca Maggi



Trama
Thea ha lunghi capelli neri, un cappuccio scuro sempre calato sulla fronte e non ama andare a scuola. Ne ha cambiate parecchie, ultimamente, a causa del lavoro dei suoi genitori. È la scusa che accampa nell’ufficio della sua nuova preside, che l’ammette all’anno scolastico non senza riserve, in completo di tweed e sguardo indagatore. Thea Jacobs è in realtà una giovane guardiana della Terra: deve preservare il pianeta dal disequilibrio tra bene e male ed è in guerra con le ombre scatenate dall’ira vendicativa di Aimon, discendente delle forze di Caos. È in pericolo: i nemici hanno fatto piazza pulita dei suoi compagni guardiani e lei deve fuggire, o la Terra ne subirà amare conseguenze. Intorno, anche le ultime persone care vengono meno e Thea rimane sola, fatta eccezione per Lucas, il suo compagno di banco. È un umano così mediocre… le fa una corte sp…

Morte Velata - Trama

Buongiorno a tutti e bentrovati sul blog! Eccoci al secondo appuntamento dedicato al libro in crowdfunding “La Morte Velata " di Valentino Eugeni.
Due giorni fa abbiamo trattato l’ambientazione surreale del libro qua, Ambientazione, oggi invece parleremo della trama del libro.
Torino, la nostra cara Torino, con la sua Mole e la Dora, parte integrante del libro, è palcoscenico di inquietanti morti.
Il DIE viene subito chiamato a indagare, sono dei perfetti crimini a camera chiusa. Il primo cadavere viene trovato non solo con assenza di tracce esterne di qualsivoglia atto volto alla sua morte ma anche i sensitivi e le macchine del gruppo riscontrano un’attività extrasensoriale pari a zero, cosa impossibile per una città e, soprattutto, impossibile per un condominio abitato da diverse persone e con un morto quasi ancora caldo sul pavimento!
In questo scenario le vite di diversi personaggi si intrecciano, Sandro Verri, agente del DIE specializzato in  misurazioni aurali elettronich…

Morte Velata - Ambientazione

Buongiorno a tutti e bentrovati sul blog! Per i prossimi giorni troverete delle attività un filo particolari: un blogtour tutto in casa FantasyAmo! Di cosa parliamo? Ma de "La Morte Velata" di Valentino Eugeni!
Lo trovate su bookabook: La Morte Velata
Sarà così strutturato: 
- Ambientazione
- Trama
- Sergio e Sandro, i personaggi maschili
- Erika e Petra, i personaggi femminili
- Kwame, Mirella e i loro demoni
- Intervista all’autore Spero che l’attività sia di vostro gradimento!

Torino, la nostra cara Torino, con la sua Mole e la Dora, parte integrante del libro, è l’ambientazione cupa e surreale di questo libro.
La Torino narrata è in quasi tutto uguale alla nostra, pochi sono i particolari che le differenziano, pochi ma rilevanti.
Il primo è l’esistenza dell’altrimenti inesistente Via Gustavo Adolfo Rol a Torino, nominata in memoria di un sensitivo torinese del 1900, sensitivo che nella realtà è venuto a contatto, tra i tanti, con Regge, fondatore del CICAP, e con Piero …

La rivincita degli ultimi - Gianluca Malato - Nuova Uscita

Immagine
Buon pomeriggio!
Oggi vi lascio la segnalazione di un nuovo libro:


La rivincita degli ultimi
di Gianluca Malato



Trama:
Alexandros è un contadino che vive nell'Italia del Medioevo, in un periodo cui la Chiesa opprime i braccianti e li obbliga a versare delle imposte insostenibili. Un giorno, l'arcivescovo gli chiede di infiltrarsi in una misteriosa confraternita capeggiata da Elia, un carismatico leader che il Vaticano sospetta di eresia. Alexandros scopre che l'uomo è un ingegnere che ha imparato a controllare la forza motrice del vapore e che ha inventato macchine che svolgono in pochi minuti il lavoro che un contadino svolgerebbe in giorni. Lo scopo dell'inventore è instillare nei contadini il concetto di "riscossa sociale" ed egli è convinto che le macchine a vapore possano essere lo strumento per rendere liberi tutti gli oppressi del mondo. Scettico e confuso, Alexandros dovrà capire se abbandonare i dettami di una vita sempre uguale e decidere da che parte …

La principessa di ghiaccio - Camilla Lackberg

Immagine
Buongiorno a tutti cari lettori!
Oggi recensisco per voi un libro letto per il gruppo di lettura degli admin di Piuma&Calamaio (vi consiglio di iscrivervi al gruppo!):


La principessa di ghiaccio
di Camilla Lackberg



Ammetto la mia personale mancanza: è uno dei miei primissimi gialli. Anzi si potrebbe dire che è il mio primo giallo letto da "adulto" per cui, confrontandomi con gli altri membri del gruppo, scopro che per loro i personaggi sono stereotipati e io, sinceramente, non me ne sono accorto così tanto.

TRAMA: Alex, giovane e bellissima donna, viene trovata con le vene tagliate nella vasca da bagno, omicidio o suicidio? Non sarebbe un giallo senza un delitto per cui ovviamente è un omicidio e, da qui, Erica, una scrittrice vecchia amica di infanzia della vittima, inizia a indagare nella vita di Alex dapprima per scrivere un articolo dedicato alla sua memoria e, in un secondo momento, perché vuole trovare spunti per un suo nuovo libro.
Nel mentre ritrova Patrik, un ispet…

Che classe - Spettacolo teatrale al Martinitt dal 9 al 26 settembre

Immagine
“Che classe”. Si torna a scuola, ma di vita. Scene di riscatto tra i banchi e in cattedra.


Questa volta la domanda esistenziale è declinata in essere-per-essere. Decidere di vivere per avere una vita degna. I rappresentanti di varia umanità approdano nelle aule di una scuola serale per non rassegnarsi al ruolo che la vita ha ritagliato loro e trovare ognuno la propria personale maturità, in tutti i sensi. Un processo di (ri)costruzione della propria esistenza, cui non sfugge nessuno, nemmeno la professoressa… L’unica sempre uguale a se stessa, solida nella sua semplicità, sembra essere la bidella. Dopo i riflettori abbaglianti di Divina, al Martinitt va ora in scena la vita vera, con tutti i suoi chiaroscuri. Dal 9 al 26 novembre.

Celeste imperfetto - Fabio Falugiani - Nuova Uscita Le Mezzelane

Immagine
Buon pomeriggio lettori!
Intanto mi vorrei scusare con voi tutti: sono assente da tanto, lo so, e da troppo non pubblico qualcosa di succulento.
Ma non temete, a breve torneranno le recensioni e le interviste agli autori! =)
Oggi riattivo il blog condividendo la segnalazione di un nuovo libro:


Celeste imperfetto
di Fabio Falugiani, edito Le Mezzelane


Trama
«Dio esiste, gli uomini sono buoni e il denaro non è importante.» È con queste convinzioni che Giovanni affronta gli ostacoli che la vita gli pone davanti e, come un moderno Don Chisciotte, combatte impavido un mondo che sembra non girare mai per il verso giusto. Il racconto della sua vita si sviluppa fino all’età matura e si snoda intorno alle sue innumerevoli vicissitudini sentimentali. Celeste Imperfetto è la storia di un sogno, la storia di una generazione, di un paese allo sbando che ha perso i valori che lo sostenevano. È anche la storia della famiglia italiana negli ultimi trent'anni, della sua profonda crisi, del suo lento di…

Dana Napolitano - Editor

Immagine
Buongiorno a tutti! Oggi abbiamo con noi una giovane editor! Ciao Dana e benvenuta!

Ti chiederei innanzitutto come è nata la passione per la lettura?
Ciao e grazie per l’invito! Mi fa piacere che tu mi faccia questa domanda perché posso cogliere l’occasione di ringraziare le mie zie per avermi trasmesso la favolosa passione per la lettura. In particolare fin da bambina osservavo la sorella di mia madre leggere libri di ogni sorta, durante il giorno e prima di andare a dormire. La casa dei miei nonni era ed è ancora sommersa dalle centinaia di libri che mia zia leggeva con tanto ardore. Più guardavo lei, più mi trovavo di fronte ai titoli intriganti dei suoi libri e più nasceva in me la curiosità di conoscere quel mondo in cui lei si immergeva quotidianamente. È così che ho iniziato a leggere i miei primi libri: prendendoli in prestito da mia zia. Pensate che a tredici anni già leggevo “Lettera a un bambino mai nato” di Oriana Fallaci! In pratica ho iniziato a leggere per imitazione fi…

Ricordami che non si dorme - Ricceri & Schivo - Nuova Uscita Le Mezzelane

Immagine
Buongiorno e buona domenica a tutti!
Mi spiace essere stato essente nei giorni scorsi, e lo sarò anche nei prossimi causa Lucca Comics, ma è un periodo intenso, dal 6 novembre cercherò di essere più costante con il blog e con gli aggiornamenti.
Per oggi vi lascio una segnalazione e, subito dopo, pubblicherò un'interessante intervista.


Ricordami che non si dorme
Autrice: Ludovica Ricceri Illustratrice: Beatrice Schivo


Tre storie d'amore: quella con un’altra persona, quella con la propria terra  e quella che ognuno vive con se stesso.
"Questa è un’opera a quattro mani. Ho sempre riempito pagine e pagine di parole che, improvvisamente, hanno preso forma e sono diventate delle piccole poesie. Si potrebbe parlare, in realtà, di narrazione in versi. Quella che ho scelto di raccontare è una storia che ne contiene altre. Si narrano tre storie d’amore, vissute tutte dallo stesso soggetto: quella con un’altra persona, quella con la propria terra e, infine, quella che ognuno vive con se st…

Intervista a Iacopo Donati, illustratore

Immagine
Buon pomeriggio a tutti!
Oggi, per la rubrica "Intervista l'Artista" abbiamo abbiamo con noi Iacopo Donati, benvenuto! Grazie!​  
Direi di incominciare chiedendoti qualche informazione su di te Non c'è molto da raccontare; classe 1985, sono nato e cresciuto a Milano ma ora vivo e lavoro a Como. I miei studi sono stati classici, mi sono poi interessato alla psicologia ma ho lasciato la facoltà dopo un anno per iniziare finalmente degli studi artistici, frequentando un corso triennale di illustrazione.

La ragazza di Koros - Nadia Toffanello - Nuova Uscita Le Mezzelane

Immagine
Buongiorno a tutti!
Scusatemi per il weekend piuttosto vuoto di contenuti ma ho avuto molti impegni, spero però abbiate letto il primo post di Oscuro_Errante!
Oggi vi lascio la segnalazione a un nuovo libro:


La ragazza di Koros
di Nadia Toffanello



Trama:
Azzurra ha trent'anni e si è appena trasferita in una piccola isoletta della Grecia per vivere con da Delia, la sua migliore amica di quando era bambina. È scappata da un marito violento, da un inferno domestico durato cinque anni e un po' anche da se stessa. L'idea era quella di non morire, ma presto diventa anche quella di ricominciare a vivere. L'affetto e la vivacità dell'amica e la vita sull'isola e leniscono le sue ferite, come se il mare cicatrizzasse anche i lividi sull'anima. Tuttavia ciò che ha vissuto negli ultimi cinque anni l'ha cambiata fin nel profondo, così Azzurra decide di scrivere tutto ciò che ha passato, come se metterlo su carta possa in qualche modo permetterle di esorcizzarlo, analizz…

L'abbraccio del serpente - G. di Simone

Immagine
Buonasera a tutti!
Oggi condivido con voi una nuova uscita =)


L'abbraccio del serpente
di G. di Simone


"Sto camminando a passo spedito tenendo per mano mio figlio, quando una voce roca mi costringe a fermarmi. Quella voce ha qualcosa di malato, non sembra umana. Guardo l'uomo che ha pronunciato quella frase. Definirlo un uomo è un eufemismo. Sembra uno zombie, un essere immondo e pure noto che ha qualcosa di familiare. Cerco di ricordarmi chi possa essere quel morto vivente. Il ricordo mi colpisce come una saetta. Esclamo il suo nome ad alta voce. Non vorrei raccontarvi questa storia, non vorrei far riemergere ricordi dolorosi ormai sepolti. Ma non sono certo il tipo che lancia il sasso e nasconde la mano. Quindi dobbiamo tornare a vent'anni fa. Quando ancora ero giovane, ingenuo e stupido".
Da questo incipit inizia questo favoloso romanzo. Un gruppo di ragazzi come tanti, immersi nel benessere degli anni novanta in nord Italia. Sembra una storia come tante, poi suc…

Controversia sul Medioevo

Immagine
La CONTROVERSIA sul MEDIOEVO

Convenzionalmente ancora oggi il millennio dalla caduta dell’Impero Romano d’Occidente (476 d.C.) fino al secolo XV viene considerato come una fase oscura, sebbene studi più o meno recenti abbiano fornito dati sufficienti a dare all’età di mezzo (media aetas o medium aevum) caratteristiche meno oscure.
La definizione di media aetas viene data a questa fase storica fin dalla metà del secolo XV, mentre dal secolo XVII si arrivò all’utilizzo di terminologie quali medium aevum e middle age (Sergi 2005, 27). Queste definizioni, tutte confluite nella parola Medioevo, etichettano “un’epoca di presunta decadenza che dalla caduta dell’impero romano si sarebbe protratta sino a un presente determinato, al contrario, a far rinascere l’eredità del mondo antico” (Bora, Fiaccadori, Negri 2010, 8). Si fa riferimento a periodi che, dall’Umanesimo fino al primo ¼ dell’Ottocento, saranno caratterizzati da uno studio e da una riscoperta continui dell’epoca classica.
“Oggi gl…