Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

Matteo Astone

Immagine
Biografia
Matteo Astone




Matteo Astone è nato a Padova nel 1987. E’ laureato in Biotecnologie Mediche e lavora in un laboratorio di ricerca biomedica dell’Università di Padova. Quando non sta facendo esperimenti, ama vivere la gioia del volontariato, spesso a contatto con i bambini, come clown di corsia e in una casa famiglia.
Dai bambini ha imparato a meravigliarsi delle piccole cose e a sognare quelle grandi. Con “La bambina dietro allo specchio” – dopo “Ciò che è strano è ciò che c’è” (Il Filo, 2007) e “Johnny, porcello volante” (Il Grappolo, 2008; Centro Studi Tindari Patti 2012) – torna a farlo con una delle sue più grandi passioni: scrivere storie per bambini... e per il cuore bambino di chi bambino lo era, una volta.

Jessica Maccario

Immagine
Biografia
Jessica Maccario


Jessica Maccario è nata a Cuneo il 9 agosto 1990. Appassionata alla lettura fin dalle scuole elementari e alla scrittura fin dalle scuole medie, ha scritto diversi romanzi che sono rimasti nel fatidico cassetto dei sogni finché ha deciso di pubblicare il fantasy “Insieme verso la libertà”, che è stato scelto da Bibliotheka edizioni durante un concorso. Il fantasy apre le porte alla nuova serie de Gli Elementali, creature del bosco capaci di controllare uno dei 4 elementi della vita. Laureata in Beni Culturali Archivistici e Librari a Torino, è da oltre un anno che valuta i manoscritti per le case editrici. Oltre alla passione per i romanzi, ha deciso di cimentarsi anche nei racconti. Il racconto di Halloween “Una notte tra le tenebre” si trova nell’antologia Halloween’s Novels; due brevi fiabe buffe sono nell’antologia del gruppo di Libri Stellari 77 fiabe buffe; il racconto di Natale in versione dark “Uno strano destino” si trova nell’antologia Christmas Fan…

I Draghi dei Visconti

Immagine
I Draghi dei Visconti - Francesca D'Amato



Buonasera!
Come state?
Io così così ho un raffreddore! In più sono presissimo con l'università: esco per reparto al mattino e ritorno la sera dopo lezioni.
Eppure eccomi qua a parlarvi di un nuovo libro!
Sono contento!

Questo è un libro di una esordiente molto particolare. Innanzitutto parto proprio dal principio: come sono arrivato a conoscere quest'opera?
Mi è stata spedita per avere una recensione? NO
L'ho trovata al supermercato? NO
L'ho trovata su una bancarella ad un mercatino? Più o meno: ero al Soncino Fantasy di quest'anno e mi attira lo sguardo una mappa dei draghi italiani. Al che io mi dico: ecco! Ho sempre saputo che erano tra noi!
Mi sono avvicinato e mi sono immerso in una conversazione con questa signora simpatica E stranissima!
Purtroppo distrugge tutti i vostri sogni sui draghi: per questioni anatomo-fisiologiche sostiene che i draghi siano più simili a polli giganti coperti di squame che a lucertole c…