Michela Bagini

Biografia

Michela Bagini




Michela Bagini è nata nel 1989 a Melzo (Milano), città nella quale tuttora vive.
Ha sempre amato leggere, passione alla quale si è unita quella per la scrittura da quando aveva quindici anni.
Nel settembre 2011 ha pubblicato 'Selyria', un fantasy scritto durante la sua adolescenza.
Contemporaneamente alla sua stesura e nel corso di questi ultimi anni, si è dedicata alla scrittura di racconti brevi e fanfictions, la maggior parte pubblicata sul sito EFP www.efpfanfic.net utilizzando uno pseudonimo.
È anche appassionata di cinema e musica, senza distinzione di genere. Ama i luoghi storici, in particolare i borghi medievali, chiese gotiche e castelli.




Brucerà nella luce




Quarta:

"Brucerà nella luce" è un romanzo urban fantasy ambientato nella fittizia Ragoon Island, isola al largo della costa del Maine. Tess, Robyn e Ruth sono tre amiche, legate da un filo indissolubile che rende il loro rapporto unico: sono tre streghe.
L'incontro con il fantasma di un'adolescente e la sua richiesta d'aiuto condurrà le loro vite in una spirale di magia, potere e rivelazioni sconcertanti. Tess, Robyn e Ruth saranno costrette ad affrontare un'oscura minaccia, imparando che la magia che scorre nelle loro vene non è nulla senza coraggio, lealtà e forza.


Sinossi

'Brucerà nella luce' è un romanzo Urban Fantasy ambientato nella fittizia Ragoon Island, isola al largo della costa del Maine.
La trama ruota attorno a tre giovani streghe, studentesse dell'università dell'isola: Tess Hastings, Robyn Owens e Ruth Marlowe.
Nonostante la magia scorra nelle loro vene, la loro vita sembra procedere normalmente fino a quando incontrano il fantasma di un'adolescente, la sedicenne Sally Harding.
L'apparizione sembra invocare aiuto, una richiesta che le tre streghe non possono ignorare, ma prima di riuscire a domandare allo spirito come poter allontanare la sofferenza che lo avviluppa, esso scompare lasciando le giovani donne solamente con una data.
Le indagini per scoprirne di più sul fantasma si intrecciano quindi alla vita delle streghe, conducendo sul loro cammino nuovi volti che si mischiano a figure del passato.
Tess Hastings è costretta a tornare a casa per il matrimonio della matrigna, Helena, l'unico scampolo di famiglia rimastale in seguito all'abbandono della madre biologica avvenuto poco dopo la sua nascita, e la morte del padre quando la giovane era al secondo anno di università.
Ciò che Tess non si aspetta è di rimanere affascinata dal futuro sposo di Helena. L'uomo, Aleksander, sembra tormentato da demoni interni e segreti, ma cede alla seduzione e al fascino ipnotico di Tess. I due si abbandonano ad una notte di passione in seguito alla quale Tess pone l'uomo innanzi ad una scelta: o lei o la matrigna.
Prima che Aleksander possa dare una risposta, si scopre che Helena è scomparsa e viene ritrovata sulla spiaggia in stato catatonico. L'esperienza di Tess rende facile la diagnosi: la donna reca le tracce dell'attacco del fantasma di una strega.
Tutti gli indizi conducono a Sally.
In quell'occasione Tess scopre inoltre quale sia il segreto che tormentava Aleksander: egli è un cacciatore di stregoneria. Tess è spaventata dalle possibili azioni dell'uomo una volta scoperta la sua reale natura, ma non riesce a restargli lontano e dà inizio ad una relazione che può essere pericolosa quanto seducente.
Nel frattempo Robyn Owens conosce i due fratelli di Sally Harding: la matricola Grant e l'archeologo Andrew. Quest'ultimo è costretto su una sedia a rotelle in seguito all'incidente stradale che ha strappato la vita dal giovane corpo di Sally. Tra Robyn ed i fratelli Harding nasce subito una naturale empatia che la porta a stringere con loro una forte amicizia, soprattutto con Andrew. Grazie ad essa, Robyn ha la conferma che anche Sally era una strega, senza guida, che nell'ultima parte della sua vita si era dedicata alla ricerca del potere. Questa brama era sfociata presto nella Magia Nera.
Riuscendo a procurarsi i diari di Sally, Robyn scopre che l'adolescente si era dedicata a pratiche oscure sino alla loro massima forma: l'evocazione del demone Hekat, creatura di mere tenebre. Hekat aveva promesso a Sally il potere assoluto.

Ruth Marlowe indaga invece sul passato della matrigna di Tess, sul perché sia stata aggredita da Sally e viene a conoscenza che anche la donna è una cacciatrice sulle tracce della prima moglie di Hastings e del demone Hekat. Ruth ripercorre i passi di Helena e intrecciando le sue informazioni a quelle di Robyn scopre che la madre biologica di Tess conosceva Sally, che aveva provato ad impedirle di evocare Hekat, senza successo.
Il coinvolgimento delle tre streghe è profondo, tanto che decidono di venire a capo della vicenda, a qualunque costo.



punto di vendita online:

Commenti

Post popolari in questo blog

Upper Comics

Il Cuore di Quetzal - Gianluca Malato - Nuova Uscita Nativi Digitali Ed.

Flowers - Luca Morandi