Rebecca e Sofia Domino: nuove uscite

Buongiorno a tutti!
Come va?
E' da qualche tempo che non mi faccio sentire e me ne scuso... Tra esami ed altri impegni il mio tempo è stato ridotto al midollo (ovvero neanche all'osso, peggio =D ).
Ho ben 3 recensioni da fare: - La Stratega, anno domini 1164
                                            - Hyperversum
                                            - Buona Apocalisse a Tutti
E le farò ASAP sperando di riuscire a trovare il tempo tra un esame e l'altro...



In compenso ho abbastanza tempo per segnalare i nuovi romanzi di Rebecca e Sofia Domino.
Queste due giovani autrici si sono già volute cimentare con una tematica abbastanza scottante e pesante nel loro primo libro: l'Olocausto.

Non paghe si sono cimentate con tematiche differenti ma sempre più pressanti nel nostro mondo attuale:
Rebecca con il suo: "Fino all'ultimo respiro" si è voluta cimentare con oramai La Malattia per eccellenza, quella che con l'invecchiare della popolazione molti svilupperanno: il cancro (toccate palle, lo sto facendo anch'io).
Non solo, ma il suo libro è gratuito, chiede solo a chi se la sente una donazione in favore della ricerca contro il cancro: http://rebeccadomino.blogspot.it/p/supporta-teenage-cancer-trust.html
Qua trovate tutte le informazioni sul libro e sull'autrice: http://aratakblog.blogspot.it/2014/04/rebecca-domino.html

Sofia con il suo: "Come lacrime nella pioggia" invece è andata a toccare una tematica molto scottante che sta sconvolgendo noi occidentali: la vita delle donne indiane.
Come il libro di sua sorella è gratuito, la scrittrice invita però i suoi lettori, e non solo loro spera, a firmare la petizione da lei lanciata su Change.org per aiutare le donne  indiane:   http://sofiadominolibri.blogspot.it/p/changeorg-petizione-india.html ed a donare ad Amnesty International quanto si può.
Qua le sue informazioni: http://aratakblog.blogspot.it/2014/04/sofia-domino.html

Che posso dire... Già ammiro molto chi si batte per i diritti umani (e parlo da militante Amnesty) e per chi vuole aiutare la salute mondiale (e parlo da futuro medico) scrivendo dei libri sulle tematiche, ma ammiro ancor di più chi lo fa mettendosi in gioco, non chiedendo niente, e credendo nell'umanità in toto.

Brave sorelle Domino, e brave è dir poco.

Commenti

Post popolari in questo blog

Upper Comics

Il Cuore di Quetzal - Gianluca Malato - Nuova Uscita Nativi Digitali Ed.

Flowers - Luca Morandi