Post

Recensione: I Borrible - Attacco a Rumbledonia - Michael de Larrabeiti

Immagine
Salve a tutti! Oggi vi parlo del primo volume di una trilogia molto interessante!
Si tratta de "I Borrible. Attacco a Rumbledonia" di Michael de Larrabeiti, di cui ho scoperto l'esistenza in biblioteca.

I Borrible sono ragazzini scappati di casa, che si sono ribellati alla noiosa vita degli adulti e ora vivono per strada, in edifici abbandonati. Le loro orecchie si sono appuntite, mostrando la loro intelligenza e furbizia. La loro sussitenza è il furto, facile nelle strade strette, tra i mercati, nei negozi affollati.
I Borrible hanno un loro codice di vita e d'onore, la loro cultura. E a parte rubare e vivere alla giornata, passano la vita a scappare dai Rimbasbirri: se fossero beccati, ai Borrible verrebbero tagliate le punte delle orecchie, e i poveri fuggiaschi sarebbero reinseriti nel mondo che così caparbiamente cercano di evitare.
Peculiari, questi Borrible, ma forse la cosa più strana è che non hanno un nome: il Nome è una cosa importante, e i Borrible posso…

Gli strani casi di Ulisse Bonamy - Ivo Torielli (segnalazione)

Immagine
TITOLO: La gorgiera della contessa sanguinaria

SERIE:Gli strani casi di Ulysse Bonamy #1

AUTORE: Ivo Torello

ILLUSTRAZIONE DI COPERTINA: Elena Nives Furlan

CASA EDITRICE: Edizioni Hypnos

ISBN: 9788896952818

PREZZO: 9,90 €

NUMERO DI PAGINE: 128

Disponibile a partire dal 21 giugno 2019

IRRIVERENTI! LOVECRAFTIANI! SPASSOSI! PICCANTI! PULP! MAGICI! GROTTESCHI! MOVIMENTATI! ECCO LE AVVENTURE DI ULYSSE BONAMY!

Con La gorgiera della contessa sanguinaria, ambientato nel medesimo universo narrativo de La casa delle conchiglie, Ivo Torello ci trasporta in un mondo di stregonerie e malavita, equivoci e spaventi, farabutti, donnine facili e creature spettrali, un'intricata matassa di segreti e sotterfugi che solo Ulysse Bonamy, figura a metà tra Arsenio Lupin e Simon Templar, investigatore suo malgrado, potrà risolvere.

Che fine ha fatto Anastasia Gauthier, la stellina dei music-hall parigini? In quale brutto pasticcio si è cacciata? Davvero è stata rapita o si tratta di una messa in scena? Tocca a U…

Recensione: The Lake of Souls - Darren Shan

Immagine
Salve a tutti!
Oggi vi parlo del decimo volume nella serie "Cirque du Freak"/"The Saga of Darren Shan" di Darren Shan.
Sul blog potete trovare le recensioni ai volumi precendenti: Cirque du FreakThe Vampire's AssistantTunnels of BloodVampire MountainTrials of DeathThe Vampire PrinceHunters of the DuskAllies of the Night, Killers of the Dawn.



Darren e Harkat hanno di fronte un'altra avventura: attraversare un mondo terrificante per arrivare al Lago delle Anime, dove dovranno ripescare l'anima di Harkat e scoprire chi fosse in vita il membro del Piccolo Popolo.

In realtà questo è il libro che mi è piaciuto di meno, per cause di forza maggiore: sapevo già l'identità di Harkat grazie a uno spoiler di mia sorella, e visto che era un personaggio da me odiato non ho avuto piacere nel rivederlo. Proprio per niente, anche perché in questo libro mi è sembrato ancora più stronzo di prima...
Ciò non significa però che sia un brutto libro: se non …

Star Trek: The Next Generation - Triangle: Imzadi II - Peter David (recensione)

Immagine
A seguito degli avvenimenti del settimo film del franchise di Star Trek, Generation, la U.S.S. Enterprise è andata distrutta durante lo scontro contro le sorelle Duras, schiantandosi su Veridiano III.

In attesa che venga completata una nuova Enterprise (varata in data stellare 49827.5, nuovamente al comando del capitano Jean-Luc Picard), l'equipaggio e lo staff di comando riceveranno incarichi temporanei per permettere loro di servire nuovamente sotto Picard a tempo debito.

Il tenente comandante Worf e Deanna Troi, assieme ad Alexander, si trovano su una delle navi giunte in loro soccorso a seguito dell'atterraggio di fortuna.

Sotto lo sguardo basito e addolorato di Will Riker, comandante dell'Enterprise, il consigliere accetterà la proposta di matrimonio dell'ufficiale klingon - sebbene in cuor suo non sia particolarmente convinta della scelta presa.

Le successive vicende dimostreranno, ancora una volta, come il legame d'amore tra William Riker e Deanna Troi sia …

Recensione: Poison Fairies - Luca Tarenzi

Immagine
<<Hai presente il libro che ho preso in fiera? Quello con la copertina fighissima?>>
<<L'hai finito e stai per dirmi che la copertina era l'unica cosa che meritava>>.
<<Potrei stupirti, ma la copertina è la parte "meno bella" del libro.>>
<<...>>
<<...>>
<<...Tesoro, sei tu? Per un attimo non ti ho riconosciuta.>>




Ebbene sì: ho letto un libro che mi è piaciuto. Senza riserve, senza commenti, senza "eh questa parte poteva essere meglio ma". Mi è piaciuto e basta.

Non che non mi sia impegnata: sono stata a scavare il pelo nell'uovo, a cerchiare con la biro rossa ogni dettagliuccio insignificante per poterlo poi distruggere in una critica feroce, ma stavolta non ce l'ho proprio fatta. Poison Fairies di Luca Tarenzi è un fantasy che spacca.

L'ho puntato alla fiera di Novegro attratta dalla copertina dai colori acidi e le forme spigolose. Da illustratrice so riconoscere quando un'…

Recensione: Il Settimo Figlio - Joseph Delaney

Immagine
Salve! Oggi vi parlo di un fantasy, il primo volume nella serie The Last Apprentice. Non ricordo di aver mai visto il film, e voi? Avete letto questo libro?


Tom è il settimo figlio di un settimo figlio: ciò significa che ha poteri che gli altri non hanno. Può vedere i fantasmi, combattere gli esseri soprannaturali e imparare la magia.
I suoi genitori decidono di chiamare Gregory, il Mago della Contea, e di proporgli Tom come Apprendista. Da quel momento comincia la nuova vita del ragazzo.

Sinceramente, non sapevo cosa aspettarmi da questo libro: l'ho preso in biblioteca perché era messo vicino a un altro libro che mi interessava, senza sapere davvero la storia o se potevesse piacermi.
Devo dire però che l'ho trovato un fantasy carino. Non è eccezionale, ma tiene alta la tensione e ha spunti interessanti.

Diventando l'Apprendista del Mago, Tom si ritrova a dover confrontarsi con Boggart e Streghe. È la parte più interessante, per quanto mi riguarda: essendo un novellino, T…