domenica 13 novembre 2016

17 passi lontano da te - Valerio Mottin - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno a tutti! =)
Oggi vi segnalo un libro che parla di dolore e della lotta giornaliera che molti, purtroppo, devono affrontare per riuscire a sopportarlo. 


17 passi lontano da te

di Valerio Mottin



Sinossi:

Avete mai sofferto? Avete mai dovuto affrontare una lunga malattia? Avete mai visto un corpo che si autodistrugge? 

Questo non sarà un semplice romanzo, ma sarà un percorso che faremo insieme, giorno dopo giorno, per vivere lo sconforto, la tristezza più profonda, ma anche le gioie e la riscoperta delle piccole felicità quotidiane. Impareremo a conoscere i nostri personaggi, a scoprire le loro debolezze e a volergli bene. Vivremo la vita di un padre, malato di cancro, che prova con dignità a combattere giorno dopo giorno, solo per non arrendersi, solo per la voglia di vivere. E poi vivremo la vita di un figlio che assiste alla malattia del padre e lo vede spegnersi piano piano “senza poter fare nulla, inerme di fronte al destino, con la voglia di gridare al mondo la sua rabbia”, come constaterà lui stesso. E infine vivremo la vita del medico, di colei il quale deve dare le proprie sentenze di morte, perché troppo spesso ci dimentichiamo che dietro ad un camice e ad una fredda sentenza, c’è sempre una persona con i propri sentimenti e le proprie paure. 
Le tre vite si intrecceranno in un groviglio di emozioni contrastanti e punti di vista differenti. Vivremo tre modi di affrontare la malattia, tre percorsi, che ognuno dei nostri attori seguirà. 
Ci emozioneremo con loro, gioiremo delle loro felicità ed impareremo ad amarli, tanto da sentirli quasi parte della nostra famiglia alla fine di questo romanzo. 
Affronteremo la malattia da vicino, la sofferenza e passo dopo passo arriveremo ad odiarla. 
Questo non è un romanzo, ma un percorso che faremo insieme. Vi prenderò per mano e vi condurrò alla fine di questo sentiero. 
Inizieremo dalla scoperta della malattia, dallo sconforto e dalla paura che ne seguirà. Affronteremo insieme la battaglia del padre, i timori del figlio e l’impotenza del medico di fronte a questo male. Vivremo l’evolversi della malattia, vivremo insieme le cure e le speranze, i tentativi ed infine il percorso finale. Ci immedesimeremo nella tristezza del figlio, un figlio che vede spegnersi piano piano il proprio padre. 
Infine assisteremo alla lenta agonia che un malato terminale si porta dietro e arriveremo al classico dei finali scontati, perché da questa malattia non si può guarire.

L'autore:

Valerio Mottin nasce a Torino e nella vita è responsabile dell’area sviluppo presso un’azienda informatica. Appassionato di nuoto, che ha praticato a livello agonistico per dieci anni facendo per un periodo anche l’ istruttore, convive con Claudia e un bellissimo cocker di nome Speck.
17 Passi lontano da te  è il suo primo romanzo, scritto a seguito di un’esperienza personale. In parte la storia racconta il percorso fatto da suo padre, una volta scoperta la malattia.
Nel cassetto ha comunque sempre una specie di libro giallo, scritto all’età di 12 anni, dal titolo “Il dischetto”.
Per chi volesse saperne di più su di lui:  www.valeriomottin.it
Il libro è acquistabile in libreria e sul sito 17 passi lontano da te

Nessun commento:

Posta un commento