mercoledì 26 ottobre 2016

Di fiato, d'amore e vento - Pasquale Capraro - Segnalazione Nuova Uscita

Buona serata lettori!
Oggi vi segnalo un nuovo thriller italiano con avventure e un richiamo all'archeologia:


Di fiato, d'amore e vento

di Pasquale Capraro



Sinossi:

Ferruccio, blogger e socio di una piccola emittente televisiva, vuole sapere cosa si nasconde dietro la morte misteriosa del grande scrittore da lui intervistato e scoprire il contenuto del suo ultimo lavoro incompiuto. Grazie alla collaborazione di un’amica giornalista, scopre l’esistenza di una società segreta risalente a un’antica setta egizia. Inconsapevolmente, la donna sarà il filo conduttore della vicenda e la chiave di accesso per svelare un antico mistero risalente al rito funebre di un faraone della diciottesima dinastia. Ma il destino, si sa, è imprevedibile, come l’amore…

lunedì 24 ottobre 2016

Luminose stelle sul cielo di Kabul - Soraya Tiezzi - Segnalazione Nuova Uscita

Buonasera!
Oggi vi segnalo un libro che parla di una storia commovente e che potrebbe benissimo essere vera.
Una storia di guerra e di vita.


Luminose stelle nel cielo di Kabul

di Soraya Tiezzi




Sinossi:

Camila è una ragazza di sedici anni che vive in una Kabul che purtroppo non esiste più, molto diversa da quella che siamo abituatia sentire e vedere ai TG. In un Afghanistan libero e pieno di umanità. Dopo l’invasione dei Russi e la presa dei Talebani è costretta ad assistere impotente alla partenza di suo fratello Farid. Ma quello sarà solo il principio: si vedrà obbligata a lasciar andare le persone che ama solo per salvare loro la vita. Inizia così un vero e proprio incubo che la terrà lontana da Jamal, il suo primo e unico amore, e dal resto della sua famiglia per dieci lunghi anni. Anni in cui Camila da ragazzina diventerà una donna. Anni in cui soffrirà molto per via di Hares, l’uomo che con la forza l’ha separata da Jamal. Anni in cui dedicherà tutta se stessa a proteggere i suoi figli: Nadir, Ihsan e la piccola Jodha. Il tempo e soprattutto il diventare madre la aiuteranno a trasformarsi in una donna forte e coraggiosa e a superare così i momenti più difficili della vita.

venerdì 21 ottobre 2016

Oltre I Confini - di Noemi Gastaldi - Segnalazione Nuova Uscita

Buonasera a tutti!
Oggi vi segnalo l'uscita di




Oltre I Confini - Saga dell'Immateriale

Prima Trilogia Completa

di Noemi Gastaldi




È una storia passionale e avviluppante, che sconvolge nel più profondo dell’animo.
- BLOG LIBERA-MENTE –


Viene spontaneo chiedersi se la nostra sia l’unica realtà esistente, forse è la sola che conosciamo ma non bisogna mai porre dei limiti alla conoscenza.
– BLOG PENNA D’ORO –


Lucilla soffre di allucinazioni fin da quando era molto piccola.
Francesca è in grado di viaggiare tra due mondi: la realtà materiale e quella immateriale.
Lucilla e Francesca conosceranno il mondo oltre i confini. Confini labili, personaggi misteriosi, situazioni imprevedibili. Nel racconto di un percorso di crescita interiore molto speciale…
Pagine: 850

giovedì 20 ottobre 2016

Grifo, L'eresia - di Isa Thid - Segnalazione Nuova Uscita

Buonasera amici lettori!
Oggi vi segnalo un nuovo libro medieval fantasy in uscita:


Grifo, L'eresia

di Isa Thid




Sinossi:

La guardia personale del principe cadetto 

Irio dei Gastaldi, secondogenito di Re Fero, brama di salire al trono. Manipolatore sfacciato, stringe alleanze segrete con l'Ecclesia (che intimorita dall'eresia vuole affidare lo scettro del Grifo Bianco a un uomo malleabile) e con l'eresia (tenuta nascosta anche ai suoi più stretti collaboratori). Per portare a termine i suoi 1 piani raduna attorno a sé una guardia personale composta da Rea, guardia reale; Nineve, maga dell'aria; Linetta, ragazzina guaritrice e Crono, sedicente incantatore dal carattere instabile. 
La guardia personale del principe cadetto seguirà la pista degli spettri per scoprire che vengono generati da incantatori dai capelli d`argento al servizio dell'eretico Clodoveo Ventonero. 

L`Ecclesia ortodossa 

I Figli dei Dodici Dei dell'ortodossia hanno dettato legge nel regno di Grifo al pari del sovrano fino a pochi anni prima. Da qualche tempo, tuttavia, il potere del Re è debole e l'unità del regno minacciata dalle spinte indipendentiste dei marchesati e delle contee. Altro più serio motivo di preoccupazione è un'eresia del nord, soprattutto per Evaldo da Nivefonti detto il Vecchio Inquisitore, Figlio della Dea Iusmet della Giustizia. 
Al fianco di Sisismonda la furiosa e Gioele il mite, Evaldo partirà verso nord per scoprire quanto più possibile sull'eresia Clodovingia. Giunto a Crincorvo, città situata sul valico montano che separa il sud ortodosso dal nord scismatico, apprende che l'eretico ha conquistato un'importante fortezza del nord e sta scendendo a sud con un`armata di spettri. 

mercoledì 19 ottobre 2016

Coniugi - Commedia Teatrale al Martinitt

“Coniugi”

coppie che scoppiano in un gioco di ruoli e passioni. Soprattutto venali.







La stagione prosegue con una nuova finestra sulla vita di tutti i giorni, di tutti noi. Una commedia francese comicissima, che è però un’analisi spietata dei rapporti umani, tra debolezze e meschinità. Una trama complessa, italianizzata con brio perché tanto… tutto il mondo è paese. Due coppie di amici storici, entrano in crisi a causa di una grossa vincita alla lotteria. Perché nella vita sono le decisioni, soprattutto quelle non prese, a segnare i destini…

In scena dal 20 ottobre al 6 novembre.

martedì 18 ottobre 2016

Fluffers/CdM - di Reda Wahbi - Segnalazione Nuova Uscita

Buon pomeriggio!
Oggi vi segnalo un horror ma non vi preoccupate, a breve torneranno anche recensioni. Molte recensioni! =D


Fluffers/CdM

di Reda Wahbi




Sinossi:

Sette storie brevi, tra circoli di lotta tra carlini mannari, pessimi coinquilini, diete alternative, primi halloween, storie narrate in cinema deserti e rospi domestici. In appendice, un'anteprima della seconda stagione di Zeitgeist Hotel.

martedì 11 ottobre 2016

Il Risveglio della Cacciatrice - Alessio Filisdeo - Segnalazione Nuova Uscita Nativi Digitali Edizioni

Buona sera amici lettori!
Oggi pubblico la segnalazione di una nuova uscita targata Nativi Digitali Edizioni, il libro in questione è:


Il Risveglio della Cacciatrice

di Alessio Filisdeo




Sinossi:

Ho imparato tre cose sul suo conto: si chiama Amanda, è una cacciatrice e paga sempre in contanti.
La prima è inutile, forse addirittura falsa; la seconda serve a mantenermi in vita, con la guardia alzata; la terza è l’unica che importa davvero."

Amanda Prince è una ragazza come tante: 24 anni, qualche tatuaggio e una vita frenetica. Adora cambiare colore ai capelli e le riesce piuttosto bene impalare vampiri per conto dell'Ordine Templare. Ma c'è dell'altro: Amanda Prince nasconde molti segreti, alcuni più letali di altri. Ora l'attende una nuova missione: andare a San Francisco, intercettare uno strano tizio di nome Nik e convincerlo con un paio di lame affilate che l'immortalità non fa proprio per lui. Insomma, un compitino all'apparenza facile facile che si trasformerà ben presto in un immane casino di proporzioni catastrofiche.

Dopo l'adrenalinico "Una notte di ordinaria follia" e lo stravagante "Le follie del vampiro Nik", Alessio Filisdeo si spinge oltre con la sua saga Urban Fantasy: un cocktail di sparatorie, bizzarri non morti, tradimenti, antiche superstizioni e un feroce nosferatu di nome... Tony?!
Questo e molto altro ancora ne "Il risveglio della cacciatrice".

venerdì 7 ottobre 2016

Animato con fuoco - Brucianti passioni - di Federica Leva - Segnalazione Nuova Uscita

Buon pomeriggio cari lettori!
Oggi vi presento un nuovo romanzo che presenta caratteristiche peculiari: è un romanzo romantico ma con le vicende avvolte dal mistero e a fare da filo conduttore nella vicenda troviamo la musica.
Se amate gli amori turbolenti, con mille ostacoli da superare e una risposta che arriverà soltanto nell'ultima pagina (direi quasi all’ultima riga)... questo è il romanzo per voi!


Animato con fuoco - Brucianti passioni

di Federica Leva




Un pianista di talento che ha amato solo un ragazzo, in vita sua.
Una ragazza dal passato misterioso e tormentato.
Una grande passione che si intreccia davanti al mare della California.
E sopra tutto, il canto di un pianoforte che duetta con le onde dell’Oceano Pacifico.

martedì 4 ottobre 2016

D'amore, corna e poligamia

Buonasera a tutti!
Oggi vi presento un romanzo dal titolo molto particolare... ma è un libro che vuole più indagare la psicologia dei personaggi e non ciò che fanno a letto.


D'amore, corna e poligamia

di Vincenzo Policreti





E se non fosse peccato?
Un romanzo che indaga le oscure pulsioni dell’animo umano e che si interroga sulla possibilità di liberarle in modo positivo, maturo, consapevole, ma assolutamente alternativo alla morale convenzionale.

Travolto dalla passione erotica scatenata in lui con sottile abilità dalla bellissima Francesca, affascinante quarantenne in carriera, il rampante Luigi, quadro di un ben riconoscibile partito politico, abbandona la giovane moglie e il figlio appena nato.
I genitori di lui, gente solida e all’antica, fanno quadrato attorno alla sposa tradita e al nipotino e tutto sembrerebbe bene o male sistemarsi. Ma negli inediti equilibri stabiliti attraverso il reciproco aiuto e dalla nuova convivenza tra suoceri, nuora e nipote si annida qualcosa che nessuno poteva prevedere e che proietterà i protagonisti di questo dramma in un vero e proprio cataclisma emozionale.
Contro ogni previsione, il Dottore, un ironico Sherlock Holmes della psicologia, sarà in grado di comporre i conflitti proponendo una soluzione del tutto anomala e sorprendente, moralmente inaccettabile, ma l’unica utile a soddisfare le intime esigenze di tutti.

Lo psicologo e scrittore Vincenzo Policreti percorre e indica, senza tabù, inediti percorsi per la felicità.

lunedì 3 ottobre 2016

F@volando - Marcella Ortali - Segnalazione Nuova Uscita

Buon pomeriggio!
Oggi vi presento un libro di favole:


F@volando

di Marcella Ortali



Sinossi:

L'idea di creare la collana di fiabe "F@volando - La Raccolta" nasce dalla mia professione di Pegagogista e Esperta in Psicomotricità, e dall'incontro quotidiano con i bambini nel mio studio o nelle scuole in cui collaboro. Durante i loro giochi mi raccontano le loro storie, e il mio obiettivo con queste fiabe è di dare loro una voce che possa essere ascoltata e capita da grandi e piccini. Perché la storia di uno, molto spesso, è la storia di tanti. 
"F@volando - La Raccolta" contiene 5 storie, nelle prime tre abbiamo conosciuto: Carlo alle prese con la nascita del fratellino, Danny e la sua difficoltà nello stare sul banco scolastico, Jei alle prese con la paura del buio. Nei due nuovi racconti, inediti, parleremo di temi a me molto cari: la gestione della rabbia e l'importanza dell'alimentazione nei bambini.

The Long Earth - Terry Pratchett & Stephen Baxter

Hi people!
How are you doing? 
This is a special day: I’m publishing my first review in English! Hope you will cope with  my errors and tell me what they are so that I'll be able to better myself.


The Long Earth


by Terry Pratchett and Stephen Baxter







For those who don’t know me, I’m from Italy and here in my country both these authors are quite unknown. And that’s a pity, just talking about Pratchett (the one that I know more), he is a genius and he was knighted for literary merits from the Queen herself!
So I’m quite sad… and mad… that he is unknown in my country.
The novel that I’ll be reviewing isn’t a Discworld one, his well-known serie, instead it’s a Sci-Fi one.


Plot:

For what do you use potatoes?
They’re important for Mac Donald’s and for the Irish but they’re also part of the “stepper box” a device which helps you reach new Earths.
In this novel we have a quite common sci-fi theme: parallel worlds. But the development of the plot and the style in which it’s written makes the novel really interesting to read.

In this world where Willis Linsay just released the diagram to create the stepper box there are some individuals that can step without the box. Some already knew it from all their life others discover it on the Step Day. The discovery of this new worlds, going on at what it seems an indefinite number of times in two directions arbitrarily called West and East, brings to a new pioneering era.
The new earths have been called Long Earths. Gold miners and searchers go in this parallel worlds where, in the past, there was the gold rush on the Datum Earth, the one that we inhabit. In order to try to find and scoop up some of this material, big societies decide to explore the worlds and establish bases for advanced parties, the overpopulation doesn’t exist anymore, groups and cities go on the Long Earths colonizing them. Because incredibly there aren’t any other humans living in this worlds.

“ ‘But after more than two thousand excavations in contiguous Earths, by Black Corporation-funded expeditions and others, we never found any sign of the development of nascent humanity beyond those very early bones, some deformed, some mauled by animals, most of them very small. There was nothing past the australopithecines, the Lucies. The cradles of mankind were empty.
There are still workers out there, still searching, and until last year I was still running the program. But in the end the emptiness of the Long Earth – empty of humanity at least – disturbed me so much that I resigned.”

In this background we found Joshua Valienté, a natural stepper, that is hired from a multinational to explore the Long Earths.
His job would be to control and help a sixth generation computer that proved being human. The machine is called Lobsang and has many forms and multi forms sub-unities (humans, aquatics and so on) and travels the Long Earths on an airship powered by solar energy and, thanks to him, we have some of the most hilarious passages in the book.

“ ‘I have studied the rules of sparring for an adequate time,’ said Lobsang, standing up. ‘Two millionths of a second, to be precise. Sorry, did that sound smug?’
Joshua sighed. ‘Actually, it sounded like exaggeration for humorous effect.’
‘Good!’ said Lobsang. ‘That’s
 exactly what I intended.’
‘That sounds smug.’”

sabato 1 ottobre 2016

The long Earth - Terry Pratchett & Stephen Baxter

Buongiorno a tutti!
Oggi è un grande giorno!

Infatti il libro che recensirò è scritto da uno dei miei autori preferiti, Terry Pratchett, un autore geniale che ha ottenuto il cavalierato britannico per meriti letterari. Un autore che qui in Italia è praticamente sconosciuto.
Il libro che vado a recensire oggi non è appartenente al mondo fantasy che ha creato, MondoDisco, bensì a una serie di libri scientifici scritti insieme a Stephen Baxter, autore fantascientifico.


The Long Earth

di Terry Pratchett e Stephen Baxter




Parto da una premessa: il libro si trova in inglese e non so se sarà mai tradotto in italiano, un vero peccato a mio parere. Tutte le citazioni che troverete le traduco io dall’inglese, spero di non fare errori però se ne trovate avvertitemi così da correggere e migliorarmi!


Trama:

Avete presente le patate?
Bene, non sono importanti solo per i Mc Donald’s e gli irlandesi, tenetele e costruite anche voi il vostro “stepper” - già qua sono in crisi, come tradurlo? – Passante. Ovvero una scatola che permette alle persone di passare dal proprio mondo a quello affianco, e la sua batteria sono le patate. Ritroviamo quindi uno dei classici demi della fantascienza: i mondi paralleli. Ma il suo sviluppo e lo stile con cui i due scrivono questo libro lo rendono leggero, divertente e molto, molto interessante.
In questo mondo dove Willis Linsay ha appena rilasciato il diagramma per creare la Scatola Passante “Stepper Box” si scopre che alcuni esseri umani possiedono già l’abilità di passare da un mondo all’altro senza bisogno di scatole o batterie. Alcuni lo facevano già da piccoli, altri lo scoprono durante lo “Step Day” il Giorno del Passo. La scoperta di questi nuovi mondi, a cui è possibile accedere andando in due direzioni diverse, denominate casualmente est e ovest, porta ovviamente a una nuova epoca pioneristica.
Le nuove Terre sono state denominate “Long Earths” perché sembrano andare indefinitamente nelle due direzioni. E come si può tradurre? Io direi che “Lunghe Terre” potrebbe essere funzionale a questa traduzione.