sabato 31 ottobre 2015

Scarafaggi - Fabrizio Valenza: Segnalazione Nuova Uscita


Nuova uscita per la collana horror di Edizioni Imperium, disponibile sia in cartaceo che in digitale!
Questo racconto lungo (il cartaceo in formato pocket conta ben 94 pagine!) di Fabrizio Valenza ci mette a confronto con una delle nostre peggiori fobie...

giovedì 29 ottobre 2015

Terrore Nero - di Henry S. Whitehead - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno a tutti!
Sotto Halloween si pubblicano più horror, ecco la segnalazione di oggi:



Terrore Nero 

E altri racconti del ciclo di Gerald Canevin

di Henry S. Whitehead 

Tradotto da Roberto Chiavini




Trama

Il Reverendo Henry S. Whitehead (1882-1932) fu corrispondente e amico personale di H.P. Lovecraft e con il Visionario di Providence e i suoi sodali, Robert Howard e Clark Ashton Smith, ha rappresentato una delle firme più interessanti di Weird Tales, il pulp dedicato all’horror che fin dal 1923 diffuse negli Usa il gusto per la narrativa del mistero, dell'insolito e del macabro. 
Ammirato da H.P. Lovecraft, del quale pubblichiamo in appendice i suoi apprezzamenti, Whitehead ha scritto oltre 40 racconti, di cui alcuni apparsi postumi. Escludendo i pochissimi di pura avventura e western, tutti gli altri appartengono al fantastico: per la maggior parte horror, e altri rientranti nel fantasy esotico o nelle più tradizionali storie di fantasmi. E delle oltre 35 storie fantastiche una buona metà hanno per protagonista una sorta di "investigatore dell'occulto", Gerald Canevin, che spesso si trova ad agire nelle Isole Vergini e affronta fenomeni vudu. 
Questo volume raccoglie tutti i racconti di Canevin ancora inediti in Italia, più un paio di particolare rilevanza già pubblicati molti anni fa e oggi introvabili.

mercoledì 28 ottobre 2015

Intervista al Lettore: Alessandra e Silvia

- Nome 





- Alessandra





















- Silvia






- Chi sei?


A - Ho 20 anni e sono una studentessa universitaria di lingue straniere, alle prese con il secondo anno di studi.


S - Sono una maestra elementare di 33 anni purtroppo senza lavoro, come ahimè capita troppo spesso in questi tempi, sono felicemente sposata , abito in provincia di Torino per amore ma sono nata e cresciuta in provincia di Genova, attualmente sono casalinga e hobbista, creo bijoux e mi diletto, per passione, nell’handmade.



giovedì 22 ottobre 2015

Intervista al Lettore: Roberta e Elisa

Buongiorno a tutti!
Mi scuso per non aver pubblicato l'intervista ieri ma sono giorni molto impegnativi. Per settimana prossima SE mi arrivano altre interviste mi preparo prima =) 


- Nome 



- Roberta














- Elisa 




- Chi sei?

R - Sono una ragazza di 20 anni che da un anno frequenta il primo anno della facoltà di Fisica a Torino. Prima dell’università ho frequentato l’Istituto Tecnico Industriale Luigi Casale studiando appassionatamente la materia che più mi piace: chimica.

E - Sono una ragazza siciliana di (quasi) 23 anni, a cui piace sognare e rifugiarsi nei libri per evadere dalla realtà. Scolasticamente parlando ho un diploma di maturità classica, mentre per quanto riguarda l’ambito lavorativo ho trovato ben poco.


martedì 20 ottobre 2015

Rime Filanti e racconti ad occhi aperti - Federica Santi - Segnalazione Nuova Uscita

Buonasera a tutti!
Oggi vi segnalo una raccolta di racconti e poesie:


Rime Filanti
e racconti ad occhi aperti

di Federica Santi




L'autrice ce lo presenta così: "Una raccolta di poesie e racconti per le anime gioiose dei bambini e per gli adulti ancora in grado di sognare."

Federica Santi comincia ad insegnare allʼetà di ventunʼanni presso le scuole primarie e dellʼinfanzia.
Dopo il diploma in Jazz conseguito presso il Conservatorio di Trieste , si dedica esclusivamente allʼinsegnamento della musica.
In seguito alla nascita dei suoi due figli decide di abbandonare lʼinsegnamento per dedicarsi con gran gioia alla scrittura ed allʼhomeschooling.
Il progetto “da ZERO a 100ʻanni” nasce con lo scopo di raccogliere racconti e filastrocche per grandi e piccini.
Lʼautrice è attualmente impegnata in un percorso formativo professionale come counselor olistico educativo.

Sito: dazeroa100anni


Inoltre vuole condividere con noi la sua poesia preferita:


Il lupo

LUPO:     "Perché, mi domando, perché in prigione?
           M'avete rinchiuso, per quale ragione?

GIUDICI:  "Oh Lupo Cattivo, tu chiedi perché
           ma questo dovresti saperlo da te.
           Con tutti i bambini sei stato tiranno
           ed ai più piccini hai fatto un gran danno.
           Nei loro sogni furtivo sei entrato,
           spargendo terrore col tuo latrato."

LUPO:     "Che dite? Che fate? Che orrenda sentenza
           dovreste accusare con più prudenza.
           Che io sia Lupo è un dato di fatto,
           ma non son cattivo, nessuno maltratto.
           Il vero problema è che molti adulti
           se parlan di me usan solo insulti.
           "Sei brutto, sei scuro...sei il re della notte,
           se ti prendiamo sai quante botte? 
           Hai gli occhi feroci, perché sei ancor vivo?
           Nessuno si fida del Lupo Cattivo".
           Ma ora mi chiedo e mi domando,
           nessuno ha il dubbio ch'io stia soffrendo?
           Perché la prigione, perché questa sorte?
           Volete forse che giunga la morte?
           Lasciatemi in pace, lasciatemi andare,
           ch'io possa nei boschi, tornare a sognare".


lunedì 19 ottobre 2015

La Magica Terra di Slupp - di Antonia Romagnoli - Articolo Nuova Uscita

Buongiorno!
Oggi per presentarvi una nuova uscita lascerò la parola direttamente all'autrice, fatemi sapere cosa ne pensate!


La Magica Terra di Slupp



La magica terra di Slupp, dove la follia diventa realtà.




Questo articolo di presentazione è offerto da “Le Croccolose®”, unghie di drago al cioccolato. Perfette per la colazione con il latte e una spruzzatina di caffè.
Se mago oppure re, Croccolose: son per te!

domenica 18 ottobre 2015

Legione - Susanna - di Simona Colombo - Segnalazione Nuova Uscita

Oggi vi voglio segnalare una serie di libri, si tratta della serie Legione scritta da Simona Colombo.
In uscita il terzo volume:



Legione - Susanna 

di Simona Colombo





La saga di Legione si sviluppa in cinque libri. I primi due sono già pubblicati, il terzo è in uscita in questi giorni, i successivi sono attualmente in lavorazione.
Ogni episodio ha un diverso protagonista e si svolge in differenti epoche e ambientazioni. Il filo conduttore che lega questi cinque romanzi è la Legione Segreta un'organizzazione mondiale millenaria che si occupa di risolvere misteri naturali e soprannaturali. 
Ogni avventura, autoconclusiva, tratta temi differenti: River descrive l'ingresso di un ragazzo nella Legione Segreta e l'impatto di questa scelta sulla sua vita; Gabriel è incentrato sul progetto Vespro per i viaggi nel tempo; Susanna tratta del progetto Orizzonte sui viaggi interstellari; Oliver esplorerà il mondo dei sogni e delle cospirazioni; Maya, ultimo libro della saga, segnerà la conclusione di tutte le trame raccontate nei precedenti in un mondo post-apocalittico.


giovedì 15 ottobre 2015

Memorie della Città Fantasma - di Rick Trest - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno a tutti!
Oggi condivido con voi cari lettori l'uscita di un libro gratuito:


Memorie della Città Fantasma

di Rick Trest




Sinossi


La Città Fantasma è un romanzo di fantascienza a sfondo esoterico, che ha inizio con un'amnesia ed un risveglio in un luogo sconosciuto, ed è scritto in prima persona dallo stesso protagonista. Come tante altre storie si tratta di un viaggio, nel nostro caso quello di un uomo che non ricorda niente di sé stesso. Tuttavia, anche se la prima persona lascia supporre che il protagonista sia sopravvissuto alla fine del romanzo, non sarà così semplice per lui "ritrovarsi", come anche scoprire i motivi per i quali gli sia accaduto tutto questo, specialmente nel momento in cui si accorgerà che qualcuno, un nemico subdolo e spaventoso, si è messo alla sua ricerca.

Sullo stesso link che troverete fra poco avrete la possibilità di scaricare anche una raccolta di poesie oltre che il romanzo.
Spero come al solito che la segnalazione vi abbia fatto piacere, buona lettura!

Link


Pagina Facebook Autore: Rick Trest

mercoledì 14 ottobre 2015

Intervista al Lettore: Lena e Margherita

Ho solo due premesse da fare.
La prima è che mi scuso con voi e con Margherita che aveva ancora una vecchia versione delle domande per cui troverete alcune senza una sua risposta.
La seconda, e mi ripeto: VERGOGNA MASCHI!!! 


- Nome 


- Lena 















- Margherita






- Chi sei?


L - Ho 27 anni ho studiato economia e commercio a Torino e adesso lavoro in una casa di riposo.Presto assistenza agli anziani.



M - Sono una ragazza di vent’anni che sta facendo l’università, lavoro a casa e per mio zio come segretaria



Il segreto dell'alchimista - di Antonia Romagnoli - Segnalazione Nuova Uscita

Oggi vi segnalo un nuovo romanzo fantasy:


Il segreto dell'alchimista

di Antonia Romagnoli 



Sinossi


Un atroce delitto, compiuto in un castello reso inespugnabile dalla magia, è solo la prima di una serie di morti misteriose che attraverserà le Terre e che costringerà il Supremo, Magister a capo della città di Palàistra, a occuparsi del caso. Le indagini saranno affidate al principe Nimeon e a Ester, maga e insegnante di magia, che si troveranno così depositari del Mandato. L’incarico li costringerà viaggiare per i regni alla ricerca dell’assassino, sulle tracce di un’antica leggenda che collega la famiglia di Nimeon ai segreti custoditi nelle Nebbie, allo spietato omicida e al passato della stessa Ester.
Ma il mistero più grande che li coinvolgerà è quello che lega le Terre ai poteri dell’alchimista napoletano Raimondo di Sangro, e che li condurrà più lontano di quanto potessero immaginare.


martedì 13 ottobre 2015

Protocollo Aurora - di Gianluca Turconi - Segnalazione Nuova Uscita

Oggi segnalazione di un nuovo thriller:


Protocollo Aurora

di Gianluca Turconi





Trama:

Inseguimenti e arresti, senza clamore.
Iulian Osprea non ha fatto altro da quando è entrato nell'Unità Speciale di Intervento (USI) della Polizia romena, una squadra catturandi impegnata nella ricerca dei criminali del vecchio regime comunista fuggiti all'estero dopo la rivoluzione popolare del 1989, per i quali le autorità del suo paese non vogliono l'attenzione dei media internazionali. A salvaguardia della riservatezza del proprio lavoro, Iulian deve viaggiare sotto la protezione di un passaporto diplomatico, cambiando continuamente tesserino di riconoscimento, città e conoscenze.
Tuttavia, il caso che lo ha ora condotto a Macao, in Cina, per indagare sui ricercatori della sede locale della Lenzi Pharmaceuticals, una grande multinazionale farmaceutica svizzera, è più pericoloso di qualsiasi altro avuto in precedenza, in quanto riguarda direttamente la sua infanzia e l'incontro - avvenuto pochi giorni prima della caduta del regime di Nicolae Ceausescu con agenti della Securitate, la spietata polizia politica del dittatore - nel quale ha scoperto l'esistenza del Protocollo Aurora, un progetto segreto che ha segnato la sua intera vita.
Proprio a causa degli individui e delle organizzazioni coinvolte nel Protocollo, Iulian sarà obbligato a mentire e manipolare la legge, per proteggersi e continuare le indagini, perché molta gente ad alti livelli politici e finanziari preferirebbe che le verità conosciute dall'uomo che insegue rimanessero sepolte in quel lontano passato rivoluzionario, ormai quasi dimenticato.
Chi vuole il silenzio su determinati fatti è disposto a tutto, anche a uccidere senza scrupoli.
In un mondo criminale dalle molte facce, la tappa asiatica sarà per Iulian solo il primo passo su una strada irta di ostacoli e pericoli, tra politica, violenza, odio razziale, sesso e amore, legati da un filo di follia delirante, fino a tornare in Italia, dove ha trascorso la sua turbolenta adolescenza. Lì scoprirà che la verità, per quanto possa essere spaventosa, è sempre meglio che non sapere.

lunedì 12 ottobre 2015

Daisy Franchetto

Biografia

Daisy Franchetto





Sono nata quarant’anni fa a Vicenza, città intrisa di grazia palladiana, ma vivo a Torino, città del mistero.
La scrittura è una passione nascosta che ho iniziato a coltivare tardi.
Ciò che scrivo nasce dalle esperienze vissute. Il lavoro nelle comunità psichiatriche e per disabili, i viaggi come volontaria in zone di guerra, l’impegno per la difesa dei diritti umani. L’ascolto delle persone in difficoltà e, prima ancora, l’ascolto di me stessa. Il mondo onirico e la ventennale attività di scavo nella mia psiche.
La scrittura mi rende una persona migliore.


Bibliografia

Dodici Porte è il romanzo d’esordio. Primo di una trilogia. È stato pubblicato nella sua nuova versione da “Lettere Animate” (febbraio 2015).
Dodici Porte Spin Off (Tre giorni, tre parole) è una novella edita da Lettere Animate (aprile 2015).
Sono stati poi pubblicati i seguenti racconti:
* “Ragnatele” nella raccolta “Obsession” curata da Lorenzo Spurio, edizioni Limina Mentis (2013), sempre lo stesso racconto è pubblicato nella raccolta Short Story 2, edito da Lettere Animate Editore.
* “Margherite tra i capelli” nella raccolta la “Forza della Diversità”, Edizioni Montag (2013)
* “Bottiglie di cielo”, racconto pubblicato dalla rivista letteraria “Euterpe” numero 12, 2014
* “Teoria della Creatività”, racconto pubblicato dalla rivista “Coachmag” numero 13, 2014
* “Ombra e Luce”, per la raccolta Short Story 1, Lettere Animate Editore, aprile 2015

domenica 11 ottobre 2015

Lo Strano Caso di Michael Farner - Lorenzo Sartori


Oggi parliamo di questo racconto, edito assieme al seguito da Nativi Digitali, che mischia elementi noir e surreali.

Michael Farner è un uomo di mezza età, solo e panciuto: era un affermato scrittore di gialli prima che i suoi personaggi spuntassero fuori da suoi libri subito dopo averli uccisi, tormentandolo fino a fargli cambiare le sue storie e provocandogli un tremendo blocco dello scrittore.

Portici di carta 2015



Portici di Carta è una delle molteplici iniziative della Fondazione per il Libro di Torino, assieme al celeberrimo Salone Internazionale: per un weekend, via Roma e le due piazze su cui si affaccia sono invase da bancarelle e da una marea di persone che sfogliano, parlano e, spesso, comprano.
Questa edizione è stata dedicata a Sebastiano Vassalli, recentemente scomparso, ma nella giornata di domani non disdegnerà percorsi tematici dedicati ad altri scrittori legati alla città di Torino, che porteranno i visitatori alla scoperta del suo lato "letterario".

sabato 10 ottobre 2015

Le foto di Tiffany - di Roberta Andres - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno!
Oggi condivido una nuova segnalazione:

Le foto di Tiffany

di Roberta Andres





Quarta


Tiffany è una bella trentenne, giornalista, che vive a Bologna. Un giorno riceve sul suo smartphone un inquietante messaggio, accompagnato da una sua foto, che la ritrae di spalle, nuda. Si tratta di lei, senza alcun dubbio, è riconoscibile da un tatuaggio, un’iris, alla base della schiena. Ma chi le ha scattato quella foto? Non sarà quello l’unico messaggio del genere e la ragazza, dapprima inquieta, poi sempre più curiosa di conoscere l’identità del misterioso stalker, si metterà a indagare per risalire all’autore di quelle foto che la fanno sembrare così bella, così sensuale…
Il ritmo di un thriller, il sorriso di un erotismo leggero.

venerdì 9 ottobre 2015

Ancients: Il grande freddo - di Luigi Viagrande - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno a tutti!
Oggi vi segnalo un libro appena uscito, si tratta di un fantascientifico postapocalittico:


Ancients: Il grande freddo

di Luigi Claudio Viagrande




Sinossi:

In un mondo gelido devastato da un virus letale, Liam Cooper è un ragazzo di appena 27 anni che vive un’esistenza mediocre ma al riparo dal virus all’interno della città-cupola di Nuova Yermo. La sua vita cambierà quando il Professor Graham, Leader della congrega dei Sapienti, decide di trasferirlo nella prestigiosa Università di Pahrump, luogo dove si formano le menti che in un futuro ancora distante e incerto riusciranno a debellare il virus dalla faccia della terra. Per sempre. Qui, Liam viene a conoscenza di una inquietante verità; il virus sta rapidamente conducendo il globo verso un tragico epilogo: una glaciazione. Il processo non è irreversibile e Liam affronterà un viaggio crudele e pericoloso nell’estremo tentativo di salvare le poche persone ancora in vita. Conoscerà un mondo dominato dalla malvagità e dalla crudeltà dell'uomo e scoprirà che la verità è ancora più agghiacciante di quanto sembri. Fuori c’è ben altro, una realtà ancora più oscura e terribile del virus stesso.

mercoledì 7 ottobre 2015

Evento: Halloween Party - The Dark Zone


Viandanti, benvenuti in quest'antro oscuro! The Dark Zone è un gruppo attivissimo di scrittori e blogger che, in occasione della festa più dark (appunto!) dell'anno, organizza un evento con moltissimi libri in palio:  https://www.facebook.com/events/891204390948919/
Per partecipare basta postare un'immagine o una propria foto, a tema Halloween, sulla bacheca dell'evento, poi condividerlo in modalità pubblica taggando due amici.
Sette saranno gli estratti che potranno scegliere fra altrettanti pacchetti di 6 ebook e, per la foto che la giuria riterrà più accattivante, ci sarà anche un premio extra!

Ecco a voi tutti i premi! Se vorrete conoscerli meglio, seguite l'evento e i vari blog (tra cui ovviamente questo!) che li presenteranno, nel corso di questi mesi:


Buona fortuna!

Ink Maiden

Il grande elenco telefonico della Terra e pianeti limitrofi (Giove escluso) - di Gianluca Neri

Buongiorno a tutti!
Oggi vorrei condividere con voi la recensione di un libro che mi ha colpito molto.
Si tratta di:


Il grande elenco telefonico della terra e pianeti limitrofi
 (Giove escluso)

di Gianluca Neri






Questo libro è un esilarante e visionario tributo alla “Guida galattica per autostoppisti” di Douglas Adams e è scritto sotto forma di dialogo telefonico. Per renderlo meglio, trascrivo le prime righe:
  • Pronto?
  • Pronto, buongiorno. Posso chiederle se ha due minuti di tempo da dedicarmi per rispondere a qualche domanda?
  • No, guardi, se è ancora la società dei telefoni, come vi ho già detto stamattina, io ho già...
  • Non siamo la società dei telefoni.
  • Ah. Aspirapolvere?
  • No.
  • Quelli dell'olio? Il Club del libro?
  • No. Noi la chiamiamo dal futuro.
  • Bella, complimenti. Non male. Qualsiasi cosa sia, comunque, non mi serve.
  • Non ci siamo capiti: io la sto letteralmente chiamando dal futuro.
  • Cioè? Che giorno sarebbe da lei?
  • Venerdì.
  • No: mese, anno.
  • Oggi è precisamente l'11 settembre 2054.

Ti Raggiungerò sulla Via delle Spezie - di Giulia Orati - Segnalazione Nuova Uscita

Spero di non tediarvi con le nuove uscite!
Un libro sulle amicizie:


Ti Raggiungerò sulla Via delle Spezie

di Giulia Orati



Ti Raggiungerò sulla Via delle Spezie è la storia di una grande amicizia che sarà messa a dura prova da un contesto storico/sociale molto rigido, in un’epoca dove le classi ed i ceti sanciscono cosa si può o non si può fare. Un romanzo avventuroso, romantico, “in costume”, che coinvolge il lettore sin dalle prime battute descrivendogli un mondo, che per quanto sia distante da noi, continua a mantenere una sua attualità.
Giulia Orati, con un’attenta caratterizzazione dei personaggi, riesce ad emozionare e ad incuriosire il lettore rendendo la storia di Lucy ed Oliver sempre piacevole. L’autore non si esime anche da una serie di colpi di scena che contraddistinguono tutta l’opera volti a stimolare il pubblico a profonde riflessioni.

La collina dei girasoli - di Lorena Marcelli - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno!
Oggi vi lascio una nuova segnalazione:


La collina dei girasoli

di Lorena Marcelli



Sinossi:


Topazio, Perla, Giada e Ambra Diamante. Quattro sorelle che portano dei nomi particolari, scelti dal padre orafo. Quali nomi avrebbero potuto avere quattro con un cognome simile, se non quelli delle pietre preziose indicate come figlie della terra?
Le sorelle Diamante sono ricche e benestanti, ma non hanno nulla in comune e non si sopportano a vicenda. Topazio, la maggiore, legge solo i fotoromanzi e impara a memoria aforismi e proverbi, che cita ogni volta che parla, per dare sfoggio di una saggezza che non le appartiene. Il suo carattere fragile la spinge a fare scelte sbagliate, che sfoceranno in una depressione post partum che la porterà a rifugiarsi dietro facciate apparenti, dietro la falsa immagine di imprenditrice di successo , che le è necessaria per non accettare i suoi fallimenti;
Perla è la sorella che somiglia più di tutte a Luisa Fiore, la madre, donna inquieta, immorale e superficiale, che trascura le figlie e che passa la vita a tradire il marito, davanti agli occhi di tutti e che pagherà con la solitudine affettiva la sua volubilità.
Ambra e Giada sono le uniche sorelle che, da adulte, scoprono di volersi bene davvero e che riusciranno a dare alla loro vita una direzione diversa, rispetto a quella delle altre due sorelle, che vivono nell’invidia e nell’ipocrisia.
Le ragazze, fin da piccole, ogni estate, vengono inviate in campagna, nella casa dei nonni paterni, circondata da campi di girasoli , dove ad accoglierle trovano sempre la zia Elia, la zia che tutti, in paese, chiamano la “matta”, solo perché ha rifiutato di sposare l’uomo più ricco del paese, vedovo e brutto come la paura.
«Mi sposerò solo per amore» affermava con convinzione Elia, ma l’appellativo che le era stato affibbiato in paese aveva distrutto i suoi sogni.
Nessun giovanotto del luogo si era più avvicinato a lei e la matta aveva riversato tutto il suo amore sulla nipote più piccola, Ambra, che, da adulta, torna al paese per curare e assistere la zia durante gli ultimi giorni di vita.
Ambra è l’unica che ha sempre amato quella famiglia e la semplice vita della provincia e non esita nemmeno un istante prima di lasciare la casa natia dopo la morte di suo padre. In campagna la ragazza ritrova se stessa, decide cosa voler fare della sua vita e lì, una sera d’estate, incontra l’uomo che, in seguito, diventerà suo marito. Con Killian Ambra trova la felicità e l’amore incondizionato, lo stesso amore che, prima di allora, ha ricevuto solo dalla zia e che ritrova in Giada, dopo la morte di Elia.

Intervista al Lettore: Emanuele e Roberta

- Nome 




- Emanuele





- Roberta














- Chi sei?


E - un Perito Chimico che cerca un po’ di stabilità dalla vita, purtroppo ogni anno mi ritrovo a dover cercare un nuovo lavoro, compreso quello attuale


R - Sono un'abilitata all'insegnamento in attesa di convocazione per supplenze; nel frattempo lavoro come agente di viaggio presso un'agenzia turistica di Napoli, la mia città. Ho da sempre studiato e amato le lingue straniere (in particolar modo inglese - classe di concorso per la quale sono abilitata -, francese - studiato fino alla maturità - e tedesco, la mia lingua preferita) e anche tramite il lavoro attuale posso ben comprendere che non si smette mai di apprendere le lingue. Ho quasi 27 anni e il mio sogno dell'insegnamento è onnipresente: ho lottato tanto per arrivare dove sono e continuerò a lottare per essere ogni giorno di più una prof degna di questo titolo. Oltre a ciò, sono autrice di Poesie di periferia, di prossima uscita.


martedì 6 ottobre 2015

Segnalazione: Dralon - M. C. Willems


Oggi vi auguro una buona serata con una segnalazione: Dralon, di M. C. Willems, un fantasy per ragazzi dalla trama molto curiosa!

Sinossi:
La famiglia Moffet è una famiglia come tante. Conduce una vita semplice e tranquilla in una graziosa casetta a due piani nei sobborghi di Londra… questo, fino a quando non riceve, per mano di uno strano postino, un misterioso pacco che la catapulterà, senza volerlo, in un mondo sconosciuto e fantastico; un mondo al contrario, popolato da bastoni e ciottoli parlanti, scarpe che danno il benvenuto, custodi di sasso, lampade e calderoni magici, indovini burloni e fiammiferi urlanti in grado di svelare strade segrete.
Un magico e avventuroso viaggio che porterà i protagonisti a scontrarsi contro malvagie forze oscure e a percorrere gli impervi sentieri del cambiamento e della crescita interiore.

giovedì 1 ottobre 2015

Intervista a Francesco Riva

Buongiorno a tutti!

Venerdì sono andato a vedere uno spettacolo bello e interessante, si trattava di:

DiSlessiA... Dove Sei Albert?” scritto e interpretato da Francesco Riva, giovane attore aresino.

Il monologo verte sulla Dislessia, un disturbo specifico dell'apprendimento in particolare nella lettura e nella decodifica di un testo.


Benvenuto Francesco!





Qual è la tua storia?


Ho iniziato a 7 anni a fare teatro e intorno ai 7-8 mi è stata diagnosticata la dislessia.
Diagnosi arrivata anche grazie a mio fratello più grande, Federico, che presenta una dislessia più marcata della mia e, grazie a me, è arrivata la diagnosi anche a mia madre. Si può dire che in questo caso sia stato un regalo genetico da parte sua.
Ho cominciato a far teatro da quando ero molto piccolo su spinta di mia madre e ha avuto ragione: sul palcoscenico è stato come sentirsi a casa, tutto poteva essere fatto e tutto è realizzabile.
Durante il mio primo corso di teatro sono stato molto fortunato, la mia mentore è stata Francesca Paganini, conduttrice de “l'Albero Azzurro” dei primi anni, da cui si può arguire la sua bravura nel gestire i bambini.
Ho continuato con questi corsi amatoriali sempre con insegnanti e registi molto bravi: ad esempio, il mio regista del liceo era Enzo Biscardi, regista molto professionale e estremamente bravo e, nonostante il corso fosse amatoriale, gli spettacoli avevano un grande valore a livello poetico e personale, ispirandosi lui anche a Calvino.

Il Segreto di Punta Capovento - di Lidia Del Gaudio - Segnalazione Nuova Uscita

Buongiorno a tutti!
Oggi vi segnalo un nuovo libro romantico:


Il Segreto di Punta Capovento

di Lidia Del Gaudo 



Sinossi


Giulia e Ted si sono separati bruscamente tre anni prima e le loro vite sono ormai un disastro. Lei è finita nella spirale della depressione, lui condivide sesso e avventure con Walter, amico suo da sempre. Al risveglio in ospedale, dov’è arrivata per una overdose da farmaci, Giulia ripensa al racconto che Capitan Nadìr, padre di Ted, le ha fatto su Sensini, piccolo borgo di mare, incastonato sul promontorio di Punta Capovento. Si tratta di una leggenda che potrebbe aiutarla a ritrovare sé stessa e l’amore perduto e per questo decide di farsi accompagnare a Sensini da Ted con il pretesto di una vacanza. Il soggiorno pare avere un benefico effetto, tante vecchie incomprensioni sembrano mitigarsi e l’amore torna a infiammare le notti dei due innamorati. Qualche settimana dopo, però, li raggiunge Walter, preoccupato dal silenzio dell’amico. Rivedere Giulia è uno shock anche per lui, soprattutto gli rimorde il ricordo della segreta notte di passione che ha trascorso con Giulia qualche tempo prima. Dopo una gita in barca, nella quale Giulia cercherà di far vivere la leggenda, ma che quasi costerà la vita a tutti e tre, il tradimento verrà confessato e le illusioni si infrangeranno di nuovo. Ted cercherà di chiudere per sempre la sua infelice storia, senza sapere che la magia del promontorio sta facendo il suo corso, come già avvenuto per i suoi genitori quarant’anni prima.

Lidia Del Gaudio

Biografia

Lidia Del Gaudio





“Della vita mi angoscia il non sapere, della morte il non poter sapere.”


Nata a Napoli sotto il segno della bilancia, si è laureata in lettere filosofia e ha lavorato per molti anni nell’ambito della selezione e formazione del personale di una grande azienda di servizi, utilizzando le parole per stilare disposizioni aziendali e Accordi Sindacali. Le inclinazioni artistiche sono un dono a cui non si può rinunciare, però, quali che siano le ipotesi di vita che ci si trova a percorrere. Ed ecco che nel frattempo dipinge e scrive poesie e racconti raccolti poi in varie antologie e, nel 2014, il primo romanzo. Appassionata anche di cinema, strimpella pianoforte e chitarra. I suoi scrittori preferiti: Stephen King, Stefano Benni, Carlos Ruiz Zafón. L’avventura più bella, quella raccontata nell’Odissea di Omero.


Ha già pubblicato:
-2004 Fermenti Poeti Italiani Contemporanei Vol 13 LibroitalianoWorld (20 poesie)
-2011 sito web Autori per il Giappone (racconto "Oriente")
-2012 Luoghi di Parole Aletti Editore
-2012 Tramate con Noi di Radiouno Rai con una poesia scelta da Bruno Quaranta.
-2012 e 2015, per Giulio Perrone editore e L’Erudita, contributi alle antologie:
Rosso da Camera, Parole scure su fondo chiaro, Perché i poeti?, Note a margine,
La Nudità dei Fiori, Storie in cento parole, Da quanto tempo mi trovo qui, Fiabe in cento parole, Racconti sotto l’ombrellone, Treni persi, presi o sognati.
-2013 Lodi del corpo maschile a cura di Giulio Mozzi e Alessandra Celano, in Vibrisse;
-2013 Schegge per un Natale horror e 2014 La Serra trema Dunwich Edizioni.
-2014 I Colori del male - Romanzo thriller -.Lettere Animate Editore
-2015 Pillole (di follia quotidiana) Racconti – Factory Editoriale I Sognatori
-2015 Effimero – poesie - Edizionieve
-2015 Il fiore della morte – racconto lungo – Lettere Animate Editore
-2015 Il Segreto di Punta Capovento – romanzo - Edizioni Esordienti Ebook