venerdì 4 luglio 2014

Fabrizio Fangareggi

Biografia

Fabrizio Fangareggi




Nato nel 1971 a Modena, dove è cresciuto e attualmente vive insieme alla moglie Elena, lavora per vivere e scrive per passione sin dall’età della ragione, narrando storie di fantasia.
Alcuni suoi racconti hanno vinto concorsi letterari, come il “Fantasy Horror Award”, altri sono stati scelti per i primi posti in diversi concorsi letterari, tra cui il “Trofeo La Centuria e la Zona Morta”. “Il momento esatto” è stato inserito nella raccolta “365 racconti sulla fine del mondo” e “Ricetta di Natale” nella raccolta “365 racconti di Natale”, entrambi editi da Delos Book.

Il suo primo romanzo, “Ekhelon – Frammenti di Guerre Dimenticate”, è pubblicato per il marchio editoriale Nocturna della GDS Edizioni e si è classificato al primo posto al Premio Letterario Nazionale Cittadella 2014.


EKHELON, Frammenti di Guerre Dimenticate




Quarta:

Etor si segnò la fronte e la bocca, poi distese il palmo in segno di saluto e rispetto al compagno caduto.
“Onore a te, Arcan dei Tokrean” disse con un filo di voce, “che Mahiheidon benedica la tua Isola”.
La Fortezza Nera sembrò fissarlo da lontano, come se gli lanciasse una muta sfida che lui non poteva esimersi d’accettare.
E decise di raccoglierla: portò Inarra davanti al viso, baciò la lama che lo aveva consacrato eroe dei Tekrat e rinnovò il suo giuramento.
Pensò ancora una volta a sua moglie e alla figlia, al piccolo che non aveva ancora visto: per nulla al mondo avrebbe voluto mancare al suo Riconoscimento, ma prima di poter tornare a Isola Giovane avrebbe dovuto compiere un’ultima impresa.

La Fortezza Nera aspettava silente tra le vette innevate, mentre nubi scure si addensavano sul Pastaruun; forse la roccaforte attendeva solo che un guerriero avesse sufficiente coraggio da varcare quelle mura e porre davvero fine alla Guerra Eterna. E chissà, forse anche per liberare finalmente i Tèlleroan dal Tormento.


Sinossi


Il mondo di Ekhelon è sconvolto dalla guerra fra Tèlleroan e Gr'ravyen: i primi sono nativi del pianeta e fanno della libertà il loro principale valore, mentre i secondi sono dei dominatori, giunti solo per l’ennesima conquista. Nelle ultime decadi, dopo l’avvento delle Nove Regine Bambine che hanno portato l’acciaio e la consapevolezza ai Tèlleroan, i nove arcipelaghi di Ekhelon uniscono le loro forze per la battaglia finale su Isola Madre. Il contingente riunito è finalmente pronto a respingere in modo definitivo gli invasori Gr’ravyen e a distruggere la Fortezza Nera, il loro fulcro di potere. Tra gli impavidi combattenti Tèlleroan c'è Etor, eroe dell'etnia Tekrat, che presto scoprirà tramite una criptica profezia di essere destinato a dare al suo popolo una nuova speranza.
Al suo ritorno a casa dopo la battaglia su Isola Madre, convinto ormai che la Guerra Eterna sia giunta al termine, Etor si accorge però che il Tormento - un sentimento doloroso depositato dentro ogni Tèlleroan dopo secoli di battaglie - non è scomparso e che la minaccia Gr’ravyen non è ancora risolta. Un nemico infido e inaspettato si annida all'interno del suo popolo, nelle fattezze dell'amico d'infanzia Aghammon, traditore che ospita dentro di sé un Kelotyl, uno spirito oscuro. E l’ultima Vela Nera dei Gr’ravyen, sotto il comando del Generale Yberros, sta per giungere al suo richiamo per uccidere le Regine Bambine.
Quella che sembrerà a Etor la più pericolosa battaglia mai affrontata, sarà solo l'inizio di una lotta invisibile che gli dèi stanno combattendo nell'Empireo e che inevitabilmente coinvolgerà i loro sudditi mortali: le Tre Sorelle, sovrane dei Gr’ravyen scampate alla distruzione della Fortezza Nera, per non subire l’onta della sconfitta hanno evocato i Nagheloth, gli Angeli Neri, i Cancellatori.

Il destino di Ekhelon è appeso a un filo sottilissimo... Etor sarà in grado di evitarne l'oblio?


punto di vendita online:
http://www.editoriunitigds.it/prodotti.asp?shop=140&intProdID=22130
http://www.amazon.it/gp/product/8890687193/ref=olp_product_details?ie=UTF8&me

link trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=OxvcGerRZnA

link alla pagina facebook
www.facebook.com/Ekhelon.Book

link google + 

Nessun commento:

Posta un commento